A- A+
Sport
Calcioscommesse, indagati altri giocatori. Di Napoli tra i nomi

CALCIOSCOMMESSE, INDAGATI ALTRI GIOCATORI


La Procura di Messina accende i riflettori sul Calcioscommesse con un'inchiesta che ha gia' portato a perquisizioni di studi professionali e abitazioni private. Gli uomini della Guardia di finanza hanno acquisito materiale informatico vario che dovra' essere esaminato. Sarebbero quaranta gli iscritti nel registro degli indagati tra calciatori, scommettitori e professionisti.


CALCIOSCOMMESSE, IL NOME DI ARTURO DI NAPOLI


Tra gli indagati, l’ex attaccante del Messina, Arturo Di Napoli. “Re Artù” era all’epoca delle partite l’allenatore del Messina. Di Napoli, che in carriera ha giocato pure per Inter, Napoli e Salernitana, era stato già condannato dal tribunale nazionale federale a tre anni di squalifica e 35 mila euro di ammenda, nel 2016, per la presunta combine della partita L’Aquila-Savona, dopo l’indagine della procura di Catanzaro “Dirty Soccer”, scaturita dall’intercettazione di alcuni affiliati alla ‘ndrangheta.


CALCIOSCOMMESSE, 4 PARTITE NEL MIRINO


Quattro le partite che sarebbero finite nel mirino degli investigatori che stanno indagando sulle puntate effettuate dagli scommettitori su quei match. In particolare l'attenzione dei finanzieri, coordinati dal sostituto procuratore della procura di Messina Francesco Massara, si e' concentrata su partite del campionato di Lega Pro tra dicembre 2015 e maggio 2016. Focus su Casertana – Messina, giocata il 21 dicembre del 2015, finita 4 -1; Messina – Martina Franca, giocata il 9 gennaio successivo e 3-0. Il ko del Messina con il Benevento, ossia il 5-0 subito il 16 gennaio, e l’incontro con la Paganese del 14 febbraio, sempre del 2016, finito 2-2. 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
calcioscommessecalcioscomesse indagaticalcioscomesse di napoliarturo di napoliindagati calcioscomesse
in evidenza
Vlahovic alla Juve, quota a 1.15 In Borsa il titolo si impenna

Firenze furiosa col gioiellino serbo

Vlahovic alla Juve, quota a 1.15
In Borsa il titolo si impenna

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Mini classica si converte all'elettrico

Mini classica si converte all'elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.