A- A+
Sport
Pugno duro Psg: Cavani-Lavezzi in punizione per il ritardo al rientro

A causa del loro rientro alla base in ritardo, Edinson Cavani ed Ezequiel Lavezzi riceveranno delle sanzioni "sportive e finanziarie". E' stato il tecnico del Paris Saint Germain, Laurent Blanc, ad annunciare una 'punizione' a cui saranno sottoposti i due sudamericani, attesi nella prima mattinata di venerdi' scorso ma presentatisi nella capitale transalpina con qualche ora di ritardo, tanto da perdere la sessione d'allenamento.

Un comportamento, quello dei due ex attaccanti del Napoli, che non e' piaciuto al club, che stavolta e' intenzionato ad usare il pugno duro. "Si alleneranno lontano dal gruppo fino a sabato e non parteciperanno alle prossime due partite", ha spiegato ancora Blanc, che dunque non li schierera' domani a Montpellier per la Coppa di Francia e sabato in campionato contro il Bastia

Tags:
cavanilavezzipsg
in evidenza
"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."

Diletta Leotta ad Affari

"Napoli-Kvara pazzeschi. Karius? Ci ho perso una scommessa e..."


in vetrina
CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA

CDP Business Matching: al via nuovo network imprese fra Italia e USA


motori
Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Mercedes-EQ EQE-SUV 350 4Matic: compagna di viaggio ideale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.