A- A+
Sport
Champions League, doping: Ademi positivo alle contranalisi

Le controanalisi hanno confermato la positività al doping del centrocampista della Dinamo Zagabria, Arijan Ademi. L'episodio è riferito al match di Champions League vinto dai croati contro l'Arsenal. Lo ha reso noto il club croato con una nota ufficiale.

La Dinamo non rischia nulla, visto che in base a quanto stabilito dall'art. 12 del vigente Regolamento antidoping dell'UEFA, siano sanzioni a carico della squadra saranno comminate solo se i giocatori trovati positivi agli esami antidoping siano almeno 3.

La Commissione disciplinare deciderà quale sanzione infliggere al giocatore ed emetterà la propria sentenza il prossimo 27 ottobre. I tempi di stop previsti in caso di positività variano infatti da uno a quattro anni.

Quello di Ademi è il primo caso di doping in assoluto in Champions League.

Tags:
champions leaguedopingademidinamo zagabria

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.