A- A+
Sport
"Crociato rotto: e Jovetic mi ha pagato le cure senza conoscermi"

Stevan Jovetic il gol più bello lo ha fatto fuori dal campo in queste ultime settimane. Se in campionato gli manca la gioia di segnare da qualche settimana ormai (3 reti segnate, ora l'astinenza però dura dal 30 agosto), all'esterno del rettangolo di gioco si è reso protagonista di uno splendida gesto. L'attaccante montenegrino dell'Inter ha pagato le cure a Milivoje Raicevic, 22enne giocatore del Buducnost Podgorica che lo scorso agosto si è rotto i legamenti crociati del ginocchio.

Di per sé una splendida cosa. Resa ancora più bella dal fatto che Jo-Jo neppure conosceva il collega: "Quando ha sentito cos'era successo e ha scoperto che il mio club non aveva abbastanza soldi per mandarmi ad Augsburg dopo una diagnosi sbagliata in Montenegro, Jovetic mi ha telefonato e mi ha offerto il suo aiuto", ha raccontato Raicevic a Uefa.com.

E aggiunge: "Stevan ha organizzato un incontro per me con il medico che aveva aiutato lui quando aveva subito lo stesso infortunio (nel 2010, ndr). Jovetic ha coperto tutte le spese per gli esami e ha anche pagato l'intervento, al quale mi sono sottoposto qualche giorno fa in Serbia. Posso solo dire tante, tante grazie, e promettere a Stevan che tornerò in campo la prossima stagione, e segnerò per lui".

Tags:
crociatojoveticraicevicinter

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.