A- A+
Sport
El Shaarawy senza pace: frattura al quinto metatarso

Il Faraone sarà costretto a uno stop abbastanza lungo ai box: almeno sei settimane, prima di ulteriori controlli. Previsioni poco incoraggianti che vengono fuori dall'infermeria del Milan, dopo che l'attaccante ligure è stato sottoposto ad Amsterdam ad esami medici e a visita specialistica presso il professor Niek Van Dijk.

ElSha, sul finire di Lazio-Milan di sabato sera, dopo un trauma a seguito di un contrasto di gioco, ha riportato la frattura composta alla base del quinto osso metatarsale del piede destro.

La terapia è di un trattamento conservativo che lo costringere per un mese e mezzo a portare un tutore e, dopo questo periodo, effettuera' ulteriori indagini mediche e visita di controllo, sempre con il professor Van Dijk, prima del ritorno all'attivita' fisica. Il rischio che la stagione possa essere finita qua è uno spettro che tormenterà le notti rossonere.

Intanto Mexes non è stato convocato per la Coppa Italia dopo l'espulsione di sabato.

L'unica consolazione per il Milan è il ritorno di Nigel De Jong e del giapponese Keisuke Honda dopo l'eliminazione del Giappone dalla Coppa d'Asia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
el shaarawyac milanfaraone
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna

ŠKODA KAROQ: il SUV boemo di grande successo si aggiorna


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.