A- A+
Sport
Euro2016: Italia-Norvegia 2-1 in rimonta. Florenzi e Pellè super-star

L'Italia batte la Norvegia per 2-1 all'Olimpico e si qualifica da prima del Girone H agli Europei del 2016. Norvegian in vantaggio al 23' con Tettey, nella ripresa Florenzi pareggia al 28'. Gol vittoria firmato da Graziano Pelle' al 37'.

Un'ora a spingere con la Norvegia in vantaggio grazie al solo tiro in porta di tutta la partita. Poi l'Italia si sblocca, prima Florenzi, poi Pelle' ribaltano il vantaggio scandinavo e fanno esplodere l'Olimpico, dove nelle ultime due gare l'Italia aveva perso. Oggi vittoria e primo posto nel Girone di qualificazione agli Europei di Francia 2016. Azzurri dalla doppia faccia, troppo prevedibili con il 3-5-2, veloci e spietati quando entrano Giovinco, Bertolacci e Candreva e Conte passa al 4-4-2. Fin dalle prime battute del match e' solo Italia, subito vicina al gol con Pelle'. Al 5' ci prova Soriano dalla distanza ma la palla finisce altissima. Lo stesso tenta Eder al volo dall'altezza della lunetta, anche lui senza fortuna. Al 12' e' fondamentale una copertura di Hovland che anticipa Pelle' sul punto di colpire. Fin li' Norvegia non pervenuta, ma al primo e unico tiro nello specchio gli scandinavi passano: calcio di punizione teso da trequarti al 23', Chiellini respinge di nuca e un gran sinistro di Tettey al volo trova l'angolino beffando Buffon. L'Italia si riorganizza e al 33' e' Montolivo a servire divinamente Pelle' in area, il colpo di testa dell'attaccante del Sunderland pero' finisce ancora fuori da pochi passi. Poco dopo (35') e' Nyland ad opporsi alla grande su una botta da fuori di Soriano. Al 42' l'Italia reclama un rigore per un contatto sospetto in area di Berget su Florenzi, che poco prima dell'intervallo va vicinissimo al pareggio con un diagonale sventato ancora dal superbo Nyland.

Riprende il match e il copione e' lo stesso, l'Italia fa possesso spingendo sempre di piu' sulla destra, dove Florenzi e Darmian riescono spesso a saltare l'uomo e crossare. In avvio tenta da fuori Soriano, ma Nyland blocca senza problemi.  Al 6' Hogmo perde il suo capitano, Skjelbred, sostituito da Samuelsen sull'out di destra. Poi e' la volta di King per Soderlund, punta per punta non cambia nulla. L'Italia continua a martellare e al 16' Bonucci lancia Eder che si fa anticipare da Nyland e sul contrasto si fa male. Al suo posto Conte punta su Giovinco, poi e' la volta tocca a Bertolacci e Candreva dare il cambio a Montolivo e Barzagli, passando cosi' al 4-4-2. Passa un giro d'orologio e gli Azzurri pareggiano con Florenzi, agile ad anticipare Aleesami che di petto tentava di servire il portiere. Trovato il gol l'Italia inizia a viaggiare, Giovinco sfiora il raddoppio dopo l'ennesimo affondo di Florenzi al quale viene anche annullato un gol per un fuorigioco millimetrico di Candreva. Al 37' ecco il vantaggio: splendida apertura di Giovinco per Florenzi, palla in area e colpo da biliardo di Pelle' che beffa Nyland di controbalzo. Conte esulta come lo avesse fatto lui. L'Italia vince ancora e la novita' e' che inizia anche a piacere.

IL TABELLINO

ITALIA-NORVEGIA 2-1
Italia (3-5-2): Buffon; Barzagli (27' st Candreva), Bonucci, Chiellini; Darmian, Florenzi, Montolivo (23' st Bertolacci), Soriano, De Sciglio; Eder (17' st Giovinco), Pellè.
A disp.: Sirigu, Padelli, Ranocchia, Santon, Astori, Bonaventura, Zaza, El Shaarawy, Quagliarella. All.: Conte
Norvegia (4-4-1-1): Nyland; Elabdellaoui, Hovland, Forren, Aleesami; Skjelbred (6' st Samuelsen), Tettey, Johansen, Berget (33' st Va. Berisha); Henriksen; Soderlund (15' st King).
A disp.: Jarstein, Hansen, Strandberg, Linnes, Svensson, Nordtveit, Selnaes, Odegaard, Ve. Berisha. All.: Hogmo
Arbitro: Brych (Germania)
Marcatori: 23' Tettey (N), 29' st Florenzi (I), 37' st Pellè (I)
Ammoniti: -
Espulsi: -

Iscriviti alla newsletter
Tags:
euro2016italianorvegiagirone
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti

Nuovo Ranger, creato da Ford ma ideato dai suoi stessi clienti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.