A- A+
Sport
Eurolega, Olimpia Milano ko: il Bayern Monaco vince in volata
Mike James (foto Lapresse)

 “E’ stata una partita solida, non brutta, contro una squadra che ha una forte identità mentre noi siamo in un momento in cui dobbiamo ritrovare equilibri e ritmo. Il ritorno di Nedovic ci offre tante opzioni in più ma dobbiamo rimetterci in ordine e tra l’altro lui anche stasera aveva una restrizione di minuti totali e minuti complessivi il che non aiuta ovviamente" Simone Pianigiani commenta la sconfitta dell'Olimpia Milano in casa contro il Bayern Monaco: finisce 78-80 un match deciso in volata dopo 40 minuti vissuti sempre in equilibrio. I tedeschi hanno infatti avuto un massimo vantaggio di sei punti (59-65 al 33°), i padroni di casa erano arrivati riusciti a volare sul +4 (78-74) con la tripla di Nedovic a 1'05'' dalla sirena.

Ma "alla fine la differenza l’hanno fatta i dettagli: un tiro aperto sbagliato con Micov, che era un buon tiro, un rimbalzo lungo diventato un contropiede, un gioco da tre di Williams, il lay-up per pareggiare sbagliato alla fine. Sono cose che succedono", spiega Pianigiani in sala stampa.

All'Olimpia Milano non basta un Micov da 16 punti e 8 falli subiti (24 di valutazione) e un Gudaitis da 13 punti, 8 rimbalzi e 4 falli subiti. in doppia cifra (17 punti) anche un Mike James generoso, capace di creare anche 8 assist, ma con 5/18 al tiro. E 11 (con 3 assist) sono i punti di Nedovic che sta cercando di ritrovare il ritmo partita dopo tante settimane di stop.

olimpia milano Micov Micov (foto Lapresse)
 

L'Olimpia Milano ora ha 6 vinte e 7 perse in Eurolega. Pianigiani sottolinea: "Alla fine siamo nel gruppone, con tutte le altre, chiaramente è un momento difficile, ora abbiamo due trasferte di fila, ma dobbiamo continuare a lavorare e prepararci. Finora è mancata la partita con Gran Canaria, lì eravamo svuotati e senza energie, stasera i ragazzi hanno dato tutto quello che avevano, James ha segnato ma soprattutto coinvolto i compagni. Mi spiace perché eravamo a più quattro per costruire buoni tiri che non sono andati dentro, altre volte sono andati dentro. La difesa su Williams è stata quella che dovevamo fare, ma lui ha messo un paio di tiri di enorme difficoltà e su quelli puoi solo dire bravo a lui ma il piano era quello di attaccarlo per forzarlo in panchina a rifiatare ed è quello che è successo. Ha giocato 24 minuti. L’EuroLeague è così, ti punisce in un attimo, non perdona nulla ma noi ce la siamo giocata sempre, con tutti, in casa e fuori, questi ragazzi meritano supporto e l’avvio bruciante non deve diventare una colpa se oggi viviamo un momento meno brillante ma con delle spiegazioni. Oggi siamo stati meno fortunati, penso ad un pallone che Koponen raccoglie in angolo e si trova solo per mettere una tripla. Oppure un fade-away di Williams su una gamba sola. La realtà è che domani prepariamo la trasferta di Atene e andiamo a giocare con il Panathinaikos che ha le nostre vittorie. Siamo tutti lì”.

L'Olimpia Milano ora prepara la sfida in Grecia contro il Panathinaikos (venerdì 21 dicembre alle 20), prima di tornare al Forum per due match in  48 ore: domenica 23 dicembre nel derby contro Varese (ore 17) e la sera di Natale con Brescia (ore 19).

Commenti
    Tags:
    olimpia milano bayern monacoolimpia milanobayern monacoeurolega
    Loading...
    Loading...
    i più visti
    

    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida

    Alfa Romeo: Giulia GTA il massimo della potenza e del piacere di guida


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.