A- A+
Sport
Fifa, colpo di scena: Blatter è stato sospeso per 90 giorni

Sepp Blatter e' stato sospeso dalla Fifa per 90 giorni. Lo ha comunicato dal proprio profilo Twitter Richard Conway, corrispondente per lo sport della Bbc. Per valutare il caso Blatter era stata riunita la commissione etica dell'organismo che guida il calcio mondiale.

La decisione arriva in seguito all’apertura di un’inchiesta penale in Svizzera nei confronti di Blatter. Nel mirino delle autorità c'è pure un pagamento di due milioni di franchi svizzeri a favore di Michel Platini, interrogato come persona informata sui fatti nelle scorse settimane, ma contro l'attuale presidente dell'Uefa al momento non sarebbe stata presa ancora alcuna decisione.

Blatter: "Condannato senza prove, ma il bene prevarra' - "Sono stato condannato senza che vi sia alcuna prova di irregolarita' da me commesse, e' veramente scandaloso". Parole del presidente della Fifa, Joseph Blatter, che si riferisce all'opinione pubblica, in merito all'inchiesta della magistratura svizzera che lo vede indagato per gestione fraudolenta e appropriazione indebita. In un'intervista rilasciata al settimanale tedesco "Bunte", il numero 1 del calcio mondiale parla di "situazione sicuramente non piacevole", ma nonostante l'inchiesta elvetica e le indagini che gli Stati Uniti stanno portando avanti sulla Fifa, Blatter ribadisce che non ha nessuna intenzione di lasciare il suo incarico che ricopre dal 1998."Questa e' solo un'indagine non un atto d'accusa, io continuero' a battermi per la Fifa fino al 26 febbraio, fino alle nuove elezioni e non un giorno prima - assicura Blatter -. Sono convinto che alla fine il male verra' alla luce e che prevarra' il bene".

Tags:
fifablatter90 giorni
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»

Citroën firma la serie speciale C3 «Elle»


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.