A- A+
Sport
Giudice Sportivo: tre turni stop a Borriello, uno Chiellini e Melo

Costa caro a Marco Borriello il tentativo di testata a Danilo Soddimo al 26' di Frosinone-Carpi, vinta poi dai laziali per 2-1. Il giudice sportivo Gianpaolo Tosel, in merito al turno infresettimanale di Serie A, il decimo di andata, ha squalificato l'attaccante degli emiliani per tre giornate.

Un turno di stop, oltre allo stesso Soddimo, a Giorgio Chiellini (Juventus), El Hadji Assane Diousse (Empoli), Felipe Melo (Inter), Manuel Ronaldo Iturra (Udinese), Federico Peluso e Nicola Sansone (Sassuolo).

Ammenda di 10.000 euro all'Inter, a titolo di responsabilita' oggettiva, "per aver omesso di impedire la presenza negli spogliatoi di una persona non tesserata, che rivolgeva all'arbitro un epiteto insultante". Nonostante l'introduzione di materiale pirotecnico di vario genere (petardi, fumogeni e bengala), il giudice sportivo non ha ritenuto di adottare sanzioni nei confronti di Atalanta, Bologna, Fiorentina, Frosinine, Inter, Juventus, Napoli e Sampdoria.

Tags:
tre turniborriellochiellinimelo
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà

Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.