A- A+
Sport
Inter, Yaya Touré verso l'Inter. Mancini: "E' come un figlio"

Giu' le mani da Jovetic e Yaya Toure', sono e saranno due giocatori del Manchester City. Questo in sintesi il pensiero che il tecnico dei Citizens, Manuel Pellegrini, ha fatto arrivare a Roberto Mancini nella conferenza stampa di ieri. Oggi la replica dell'allenatore nerazzurro. "Yaya lo considero un figlio, quando parlo di lui dico che e' un grandissimo calciatore e che se ci fosse la possibilita' di prenderlo ne sarei felice - ha spiegato il "Mancio" nella conferenza stampa di oggi - il tutto sapendo che e' un giocatore di un'altra squadra e che e' difficile prenderlo, non mi pare di aver detto nulla di male". Fu proprio Mancini a portare l'ivoriano a Manchester, sponda City.

Tags:
intermancinitourécesenaeuropa league
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.