A- A+
Sport
Galliani vuole regalare Cerci al nuovo Milan di Pippo Inzaghi

Non potrà beneficiare di un mercato da mille e una notte, ma Inzaghi otterrà qualche rinforzo di valore e mirato per riportare in quota il Milan. Adriano Galliani ha fortemente voluto Pippo e dopo aver incassato l'ok di Silvio Berlusconi cercherà di mettere il suo pupillo nelle migliori condizioni per far bene.

Da qui il lavoro sullo staff tecnico, le voci di un ritorno di Arrigo Sacchi in società e ovviamente la caccia a qualche calciatore di livello. Così, se in difesa resta calda la pista che porta a un centrale navigato del calibro di Alex (il 32enne a parametro dal Psg sarebbe un buon affare economico oltreché tecnico), a centrocampo si torna a parlare del brasiliano Paulinho (che non si è ambientato a Londra con il Tottenham).

Ma soprattutto sulla trequarti si cercherà una cigliegina da mettere sulla torta e l'intenzione è di tornare all'assalto di Alessio Cerci su cui il Milan piombò con forza negli ultimi giorni del mercato di gennaio. Il tutto ovviamente tenendo conto del rilancio di El Shaarawy e della chance che si vuol dare in rosa ad Alberto Paloschi (tredici gol con il Chievo quest'anno). Poi, a seconda di eventuali cessioni (Balotelli-De Sciglio) si imposteranno altre strategie in entrata.

Fronte Seedorf - Si lavora per trattare il divorzio, ma Clarence - ferito dalla situazione che si è creata e comunque non privo di richieste (si è parlato anche di Galatasaray) - non ha tutta questa fretta e il Milan sa che un esonero costerebbe 10 milioni di euro nei prossimi due anni.

Tags:
inzaghicercicalciomercato
in evidenza
Aria fredda polare sull'Italia Fine maggio da... brividi

Meteo previsioni

Aria fredda polare sull'Italia
Fine maggio da... brividi

i più visti
in vetrina
Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede

Banca Ersel, inaugurato il progetto di ristrutturazione della nuova sede


casa, immobiliare
motori
BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare

BMW, nuova iX xDrive50 rivoluziona il piacere di viaggiare


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.