A- A+
Sport
Juventus, Llorente dopo Porto e Real Madrid c'è un'altra pretendente

Fernando Llorente sfoglia la lista delle pretendenti. Il 31enne attaccante basco della Juventus - come noto - è in vendita e il club bianconero punta alla plusvalenza su un giocatore preso a parametro zero dall'Atletich Blibao.

Il Monaco (che ha trattato anche Mattia Destro) è stata una delle prima società a cercarlo. Quindi il Tottenham. Da settimane aleggia lo spettro blanco del Real Madrid, su indicazione di Rafa Benitez (mentre per Benzema si parla di 57 milioni offerti dall'Arsenal).

Quindi ecco il Porto: si lavora su uno scambio con il terzino sinistro brasiliano Alex Sandro (anche se il 24enne viene valutato 20 milioni malgrado sia a un anno dalla scadenza del contratto: la Juventus non vuole spendere così tanto). E ora spunta anche lo Sporting Lisbona. I ‘Leoes’ però puntano al prestito di Fernando e seguono la pista che porta a Wilmar Jordan, colombiano del Tianjin Teda.

La Juventus non vuol ricavare meno di 10-12 milioni dalla cessione dell'attaccante spagnolo.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
juventusllorenteportoreal madrid
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.