A- A+
Sport
Juventus, Marotta avvisa Allegri. "L'obiettivo minimo è..."

"L'obiettivo minimo è il terzo posto e dobbiamo raggiungerlo". Beppe Marotta avvisa Massimiliano Allegri. L'ad della Juventus comunque giura fiducia sul tecnico livornese. "Lui sa benissimo che siamo in difficoltà. Non dobbiamo mai dimenticarci che Massimiliano è arrivato, l'anno scorso, in un momento difficile. Ha ereditato un testimone pesante. E' stato comunque molto professionale, vincendo scudetto, coppa Italia e arrivando in finale di Champions League".

Juventus-Milan di sabato sarà una partita delicata: "E' molto importante per entrambi perché in questo momento la differenza è di soli due punti e noi dobbiamo cercare di ottenere il massimo in tutte le partite. Il campionato è bellissimo. "Tutte le gare sono difficili e quella contro i rossoneri è una partita che ha delle aspettative forti da parte della gente. Noi andiamo sempre in campo per vincere".

Il ritorno della Juve: "Deve tornare per forza". Vietato sbagliare ancora: "Ci sono ancora tante partite e quindi ancora tanti punti".

Marotta torna sulle parole di Buffon per svegliare lo spogliatoio dopo le brutte prestazioni: "Quando c'è un dibattito interno, la cosa è positiva. Sul banco degli imputati non credo ci siano solo i giovani. Tutti devono rispondere a una maggiore applicazione. Non significa che ci sia un gruppo disunito. Quando parla un professionista come Buffon, sono tutte considerazioni positive e sensate".

Tags:
juventusmarottaallegri
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia

Claudia Romani attaccante di sfondamento: 4 gol (foto da urlo!) per l'Italia


casa, immobiliare
motori
Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio

Ford ed Herme testano i veicoli a guida autonoma per le consegne a domicilio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.