A- A+
Sport
Lavezzi choc in Coppa America, cade sui cartelloni: infortunio grave

La roboante vittoria sugli Usa (4-0 e Messi nella storia) che manda l'Argentina in finale di Coppa America, viene rovinata dal brutto infortunio di Ezequiel Lavezzi (che tra l'altro aveva anche segnato il primo gol con un colpo di testa su assist di Messi e aveva festeggiato con un'esultanza rabbiosa contro la telecamera che ha ricordato quella di Maradona a Usa 094), uscito in barella sotto lo sguardo dei compagni preoccupati.

Il Pocho è caduto i contro i cartelloni pubblicitari al 62° - mentre cercava di stoppare un pallone che stava uscendo - e si è fratturato il gomito del braccio sinistro. Un ko molto doloroso che costringerà l'ex attaccante di Napoli e Psg (ora in Cina) a saltare la finale e lo terrà fermo a lungo.

Tags:
lavezzi infortuniolavezzi coppa americalavezzi gomito
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
La tecnologia Bosch a bordo della nuova Maserati Ghibli

La tecnologia Bosch a bordo della nuova Maserati Ghibli


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.