A- A+
Sport
Leicester non licenzia Ranieri: "Fiducia incondizionata". E lui risponde

LEICESTER. RANIERI"CREDO NEI MIEI GUERRIERI, CONOSCONO IL NEMICO"


La societa' lo ha confermato alla guida dei campioni d'Inghilterra ribadendo un "incondizionato sostegno" e un'incrollabile fiducia su di lui, Claudio RANIERI ripaga con la stessa moneta. Alla vigilia del replay del quarto turno di FA Cup con il Derby County, il tecnico italiano assicura di credere ancora nel suo Leicester, reduce dal ko interno con il Manchester United e quart'ultimo in Premier League con un solo punto di vantaggio sull'Hull terzultimo. "Questo club e questi giocatori sono stati capaci di vincere un campionato partendo dal fondo, hanno superato tutti i livelli e fatto ogni passaggio necessario e per questo sono molto fiducioso - ha spiegato RANIERI in conferenza stampa -. Questi giocatori sono guerrieri, che hanno gia' vissuto situazioni simili, conoscono il problema, sanno chi e' il loro nemico. Io non avevo mai vinto un titolo nella mia carriera ed e' per questo che saro' sempre grato, per tutta la vita, a questi giocatori". Il prossimo impegno e' in FA Cup contro il Derby County, ottavo in Championship (la Serie B inglese), a -3 dalla zona playoff e capace di imporre il 2-2 ai campioni d'Inghilterra nel match d'andata. "E' un'ottima squadra che muove molto bene la palla e che vorra' riscattare la sconfitta con il Newcastle. Ci aspetta una partita molto difficile - avverte RANIERI -. Io devo fare riposare alcuni giocatori che hanno bisogno di recuperare un po' di energie e voglio dare la possibilita' di mettersi in mostra a chi ha giocato di meno".


Leicester conferma Ranieri: "Fiducia incondizionata"


Il Leicester fa quadrato attorno a Claudio Ranieri. Nonostante la pessima condizione di classifica, i campioni d'Inghilterra non mollano il tecnico romano. La società "alla luce delle ultime speculazioni" intende "chiarire in maniera assoluta il proprio incondizionato sostegno nei confronti dell'allenatore della prima squadra, Claudio Ranieri". Quanto ha fatto lo scorso anno con la vittoria del titolo non si dimentica: "anche se tutti ci rendiamo conto che bisogna migliorare, i successi ottenuti nelle ultime stagioni sono stati costruiti sulla stabilità, sull'aiuto reciproco e sulla determinazione nel superare le sfide più grandi. Tutto il club rimarrà unito intorno al suo manager e ai giocatori, siamo tutti concentrati sulle sfide future".

Tags:
leicesterclaudio ranierileicester ranieri
Loading...
Loading...

i più visti

Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

casa, immobiliare
motori
L 'Abarth 1000 SP degli anni sessanta rinasce sotto forma di una one-off

L 'Abarth 1000 SP degli anni sessanta rinasce sotto forma di una one-off


RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.