A- A+
Sport
Milan, contatti con Emery per il dopo-Inzaghi

Salgono le quotazioni di Unai Emery come allenatore del Milan che verra'. Stando a "Marca" Bee Taechaubol, in trattativa con Berlusconi per entrare nella societa' rossonera (ma il fronte cinese, nonostante tutto quanto è successo nei giorni scorsi a livello pubblico, resta sottotraccia la prospettiva più concreta), sogna di riportare Carlo Ancelotti in panchina. Ma per rilanciare il club di via Aldo Rossi è caldo il nome dell'attuale allenatore del Siviglia.

Il tecnico di Reggiolo, infatti, ha ribadito piu' volte che la sua priorita' e' continuare a guidare il Real e cosi' l'attenzione e' stata spostata sul 43enne tecnico di Hondarribia. Lo stesso Emery sarebbe a conoscenza dell'interesse del Milan, al Siviglia confidano di poterlo trattenere ma sono anche consapevoli che davanti a un'importante proposta dall'Italia e da un club prestigioso come quello rossonero sarebbe difficile dire no.

L'agente Fifa, Beppe Bozzo sarebbe stato gia' incaricato di avvicinare l'allenatore degli andalusi e dai primi riscontri ci sarebbe un certo ottimismo nell'ambiente milanista. Il Siviglia resta in attesa ma non con le mani in mano: se alla fine dovesse perdere il suo allenatore, la prima alternativa sarebbe Paco Jemez, attuale guida del Rayo Vallecano e che avrebbe gia' ricevuto due proposte dall'Inghilterra, una delle quali dal Newcastle.

Tags:
milanemeryinzaghi

i più visti

casa, immobiliare
motori
Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti

Nuova Tiguan Allspace, aperti gli ordini del suv a sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.