A- A+
Sport
Milan, è contestazione. La Curva Sud contro Galliani e i giocatori

Clima pesante a San Siro. La Curva Sud ha preso malissimoil deludentissimo pareggio in casa con ilVerona (presentatosi a San Siro con 6 punti in 15 partite) che arriva dopo il brutto 0-0 sul campo del Carpi.

E mentre l'Inter vola a +11, la zona Champions si allontana e non ci sono certezze su dove possa arrivare questa squadra, i tifosi hanno nuovamente di mira l'amministratore delegato rossonero Adriano Galliani.  “Via Galliani dal nostro Milan”, “Galliani vai via”, i cori.

Nel mirino anche i giocatori che sono stati invitati a tirare fuori 'gli attributi' nell'ultima mezz'ora di partita dopo l'incredible pareggio del Verona grazie a un rigore di De Jong (espulso dall'arbitro).

Tra i più fischiati Riccardo Montoliv, quando ha lasciato il campo a favore di Bertolacci (capace di dare un po' di qualità nel quarto d'ora finale).

Tags:
milancontestazionecurvagalliani
in evidenza
Gioiello di Pessina, Galles ko Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

Euro 2020, super Italia

Gioiello di Pessina, Galles ko
Ma ora è incubo Belgio di Lukaku

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.