A- A+
Sport
Milan e Genoa strappo. Preziosi: "Galliani si è sentito tradito"

"Si è sentito tradito perché Bertolacci è andato prima alla Roma". A parlare è Enrico Preziosi e il riferimento è ad Adriano Galliani. Due amici e massimi dirigenti sportivi che sono sempre stati prima di tutto amici e che hanno imbastito tante trattative insieme, molte di grande importanza: l'ultimo fu il passaggio di Antonelli a gennaio in rossonero, ma anche il prestito di Niang (che al Genoa è maturato) o gli acquisti di El Shaarawy e Boateng degli anni scorsi.

Ma l'affare Bertolacci (il Genoa ha venduto la seconda metà alla Roma insieme a Iago Falque, costringendo poi il Milan a trattare con i giallorossi l'affare poi concluso a venti milioni) ha incrinato il rapporto. Il numero uno del club ligure assicura: "Se avrà voglia gli spiegherò tutto con calma. Se la nostra è una vera amicizia le cose si ricomporranno, altrimenti vorrà dire che non era tale".

Poi sulle trattative di mercato: "La settimana prossima arriva Cissokho e siamo vicini a un esterno sinistro. A quel punto manchera' ancora solo un altro esterno. Gasperini non l'ho mai visto cosi' sereno e se lo e' lui che e' un rompiballe...".

"Purtroppo i tifosi devono capire che l'autofinanziamento e' necessario per una societa' come la nostra e per questo saremo costretti a rinunciare a Perotti - annuncia - Diogo e' un giocatore importante e siamo felici di averlo preso dal Siviglia. Obiettivi? Mi piacerebbe vincere la Coppa Italia". Preziosi ha anche voluto chiudere il discorso sulla mancata concessione della licenza Uefa che ha permesso ai cugini della Samp di accedere all'Europa League a spese dei rossoblu'. "So che e' una grande ferita per i tifosi e me ne scuso ancora - chiosa - Ma io ci metto la faccia, ho anche dato i premi sapendo che non l'avremmo fatta, potevo non darli. Chiedo scusa ma non posso chiedere scusa tutta la vita, la chiedo per l'ultima volta, non accadra' piu', ora basta. I tifosi devono solo fare i tifosi, gli chiedo di stare tranquilli e godersi le vacanze, magari con noi in Austria".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milangenoapreziosigalliani
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti

Nuova Dacia Jogger, la familiare sette posti


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.