A- A+
Sport
Milan, Ibrahimovic subito. Poi Thiago Silva "tornerà quando..."

“Un giorno Thiago potrebbe tornare al Fluminense, così come al Milan, gli piacerebbe". Parola il suo agente Paulo Tonietto. Che, ai microfoni di milannews, non esclude nel medio-lungo di rivedere il difensore brasiliano in rossonero. Ma non ora "Ad oggi non c’è la minima chance che possa cambiare club".

"In questo momento costa troppo, ha un contratto fino al 2018 e ha uno stipendio molto alto. Il Milan non potrebbe pagarlo perché ha una sua politica sugli ingaggi. Thiago Silva sta benissimo al Psg e difficilmente può cambiare squadra, anzi, non c’è la minima possibilità, troppo costoso per il Milan”, ha concluso il procuratore. In pratica lo scenario è legato alla scadenza del matrimonio con il Psg, oppure magari a un anno dalla fine dell'accordo sarà possibile pensare a un assalto, così come sta accadendo oggi con Ibra.

Il club di via Aldo Rossi infatti aspetta con ansia il ritorno di Zlatan in questo momento. Malgrado le voci sul Real Madrid, sono i rossoneri la squadra più calda su Ibrahimovic e aspettano che il Psg faccia un grande botto sul mercato in attacco perr poter dare l'assalto allo svedese.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
milanibrahimovicthiago silvapsg
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota presenta la nuova Corolla Cross

Toyota presenta la nuova Corolla Cross


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.