A- A+
Milan News
Gran Galà, Syria sul palco del Sisal Wincity

Gran Galà, Syria sul palco del Sisal Wincity

Giovedì 16 maggio, dalle ore 21.00, si terrà l’ultimo dei quattro appuntamenti a scopo benefico del «Gran Galà» organizzato da Sisal, all’interno degli spazi di Sisal Wincity, in Piazza Diaz 7 a Milano.

A chiudere il ciclo di eventi insieme alla cantante Syria, saranno il duo comico Gianluca e Marta e Vincenzo Albano, noti volti di Zelig.

Il ricavato delle serate, interamente gratuite, andrà in favore di Abarekà Nandree, Associazione che si occupa di progetti di integrazione che aderisce alla piattaforma WILL, l’innovativo progetto di volontariato sociale d'impresa di Sisal. Al termine degli eventi infatti, oltre al contributo di Sisal, verranno devolute in favore della Onlus anche le libere donazioni che saranno raccolte durante la serata.

A condurre saranno Francesco Rapetti Mogol e la showgirl Tabata Caldironi, che hanno tenuto le redini di tutte le serate-evento.

Un’ora prima dello spettacolo verrà offerto al pubblico un aperitivo “stellato”.
Con questa ultima serata si chiuderà il sipario del ciclo di eventi che ha visto salire sul palco ospiti d’eccezione, amici che, dopo aver aderito al progetto, hanno deciso di regalare al pubblico di Sisal Wincity momenti di puro intrattenimento, con spettacoli inediti che hanno unito musica e comicità d’autore in un tutt’uno di emozioni.

A esibirsi sull’inedito palco di Sisal Wincity Diaz sono stati Flavio Oreglio, uno dei comici televisivi più amati di sempre, Francesco Baccini, l’eclettico cantante genovese, Nando Timoteo, comico pugliese, Stefano ChiodaroliFabio Perversi e Luna Dragonieri, dei Matia Bazar, e Massimo Contati oltre a Max Pisu, Giovanni Povia e Tommy Terrafino.

Attori, comici e cantanti che hanno saputo regalare ilarità, simpatia ed emozioni a tutto il pubblico presente in Sisal Wincity Milano Diaz, un luogo dove gli eventi sono concepiti sempre nell’ottica dell’aggregazione e per passare tempo di qualità in allegria e spensieratezza.

Attraverso il portale WILL (https://www.sisal.com/news-media/comunicati-stampa/corporate/volontariato-will ), nato direttamente per volontà dai dipendenti Sisal per l’organizzazione delle attività di volontariato e oggi parte integrante della People Strategy dell’Azienda, i dipendenti del Gruppo con sede a Milano possono scegliere un’esperienza di volontariato a cui aderire liberamente.

Il progetto di volontariato sociale d'impresa, prevede per ciascun dipendente la possibilità di dedicare 4 ore lavorative al mese a progetti in favore della collettività.

Il primo passo è stato la collaborazione con Milanoaltruista, che opera sul territorio milanese per promuovere il volontariato e diffondere i valori di altruismo e solidarietà creando un ponte diretto tra cittadini e Onlus. Dalla partnership è stato creato il portale WILL che ad oggi conta già sei associazioni coinvolte, un numero pronto ad aumentare giorno dopo giorno sotto la spinta e la volontà benefica delle persone in Sisal.

Commenti
    Tags:
    gran galàsyriasisal wincity
    in evidenza
    Jo Squillo in burqa per le donne La protesta scade nel ridicolo

    GF VIP 2021

    Jo Squillo in burqa per le donne
    La protesta scade nel ridicolo

    i più visti
    in vetrina
    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

    SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


    casa, immobiliare
    motori
    Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

    Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.