A- A+
Milan News
Harry e Meghan: il futuro del brand 'Sussex Royal' dopo il veto della Regina

Harry e Meghan: il futuro del brand 'Sussex Royal' dopo il vero della Regina - ROYAL FAMILY NEWS

A un mese dall’ufficializzazione del divorzio fra la Casa Reale inglese e gli ormai ex Duchi del Sussex Harry e Meghan, la Regina sfodera la sua ultima mossa e dà scacco matto ai due ribelli. La sovrana ha infatti vietato al nipote e alla consorte di utilizzare il brand ‘Sussex Royal’ e la motivazione è molto semplice: i due non possono ‘vendersi’ come Reali, avendo rinunciato a ogni ruolo come tali. A nessuno, a maggior motivo a coloro che non ne sono membri, è concesso di sfruttare il marchio della Famiglia Reale per trarne un vantaggio economico. Secondo le indiscrezioni riportate da persone a lei vicine, Meghan avrebbe reagito stizzita, sottolineando che “questo non è un problema”, “il successo è garantito con o senza il nome del brand” e che, nonostante tutto, “nelle vene di Harry e Archie scorre sangue reale che nessuno potrà portare via”. Intanto, il loro portavoce ha già chiarito in via ufficiale che a partire dal 1° aprile nessuna comunicazione conterrà il tanto contestato ‘Sussex Royal’. L’opinione pubblica è schierata al fianco di Sua Maestà, mentre non mancano battute sui Sussex che ora dovranno trovare un nuovo brand. E qualcuno ironizza: “Il marchio H&M è già stato preso”, sottolineando la somiglianza del logo.

Ma quali saranno ora le conseguenze per la coppia, che all’indomani del primo comunicato sull’addio a Buckingham Palace era già online con il sito SussexRoyal.com e aveva provveduto a registrarlo per l’uso su un centinaio di prodotti diversi, dai libri alle magliette, dalle riviste alle campagne di beneficenza?

Cosa dovranno inventarsi ora Harry e Meghan per superare indenni questo momento di transizione e approdare felicemente alla loro nuova vita, totalmente distaccata da quella della Famiglia Windsor?

Ciò che dovranno fronteggiare ora Harry e Meghan non è un vero e proprio rebranding, perché il loro potere deriva dall’aver spinto sin da subito sul concetto di power couple – spiega Gianluca Lo Stimolo, fondatore e CEO di Stand Out Agency, la prima agenzia in Italia specializzata in servizi integrati di Personal Branding –. La gente conosce Harry e Meghan molto più del brand Sussex Royal. Non dimentichiamo poi che i valori trasmessi dal brand ‘corporativo’ sono i valori propri e individuali dei due, e che la forza intrinseca dei due nomi sorpassa di gran lunga qualsiasi naming o marchio i due avessero o avranno in futuro”.

Di fatto, con il loro modus operandi, Harry e Meghan hanno dato una grande lezione a tutti coloro che hanno un’azienda, un marchio, o che guidano un’attività. Come? Costruendo la loro immagine a prescindere dal marchio, cosa che gli imprenditori spesso si dimenticano di fare, spesso spendendo tantissimo nella creazione del brand dell’azienda ma non lavorando sul proprio. “Invece – prosegue Lo Stimolo – creare un proprio brand personale forte di fianco a quello aziendale conferisce solidità a qualsiasi imprenditore. Se in momento qualunque si trovasse a dover ripartire, infatti, potrà contare su una reputazione personale solida e sui valori che ha fatto suoi nel tempo e che ha fatto confluire nel brand aziendale”.

Tornando a Harry e Meghan, possiamo affermare che la loro posizione ne esce ulteriormente  rafforzata: “Harry e Meghan sono sempre stati visti come la coppia di rottura, che ha scelto la libertà ribellandosi ai vincoli imposti dalla Casa Reale. Lui è sempre stato il più insofferente nei confronti dei doveri reali; lei, per le sue ‘caratteristiche’ intrinseche, rappresenta di per sé un emblema di emancipazione e mostra una distanza siderale rispetto ai canoni degli altri membri della famiglia reale”. Per riassumere, i coniugi erano già un emblema di libertà e l’hanno ribadito mediante il clamoroso “strappo” con la Casa Reale. Ed è difficile restare indifferenti a un valore che per qualsiasi essere umano è tra i più ambiti e preziosi.

Fermo restando che si trovano in una posizione assolutamente favorevole, quindi, cosa dovrebbero fare ora Harry e Meghan? Secondo Gianluca Lo Stimolo, all’orizzonte ci sono diverse possibili strategie:

  1. Dare ancora più rilevanza al proprio brand personale tornando a ciò che sono sempre stati, cioè solo Harry e Meghan.

< >Lanciare un nuovo brand che sia fortemente legato ai loro due nomi e che quindi li metta ancor più in prima linea.Porsi in totale contrapposizione rispetto alla Casa Reale, coniando un brand come Ex Royal, Almost Royal, Free Kingdom; in sintesi, un naming che rivendichi con orgoglio la loro scelta di campo. Da un lato questa svolta creerebbe un legame ancora più forte con i follower; dall’altro lato è pur sempre una strada estrema, che si tradurrebbe in una rottura irreparabile con la monarchia – che per Harry corrisponde alla famiglia. “Questa strada è la meno probabile perché comporterebbe un rischio notevole”, sottolinea però Lo Stimolo.Qual è la nuova identità che si vuole comunicare? Cosa si rappresenta? Quali sono i valori che si portano avanti rispetto al brand precedente? Come si è evoluta la storia precedente? È fondamentale infatti “unire i puntini” per evitare di creare uno stacco troppo netto rispetto al passato, che disorienterebbe il pubblico. A quale pubblico ci si rivolge? Cosa si intende offrire a questo pubblico? Un fattore che, in realtà, non era ancora stato pienamente chiarito nemmeno in merito al titolo di Sussex Royal.

“Se dalle risposte a queste domande emerge la necessità di costruire un altro brand, bisogna iniziare a ragionare su un naming che rappresenti al meglio la nuova identità e su elementi grafici e visivi che comunichino in modo chiaro i suoi valori”. Ma, ripete Lo Stimolo, non è detto che questa sia la strada obbligata. “Se Harry e Meghan decideranno di puntare tutto sulla coppia, la costruzione di un nuovo brand diventerà superflua. Ormai ci sono diversi precedenti illustri: Brad Pitt e Angelina Jolie (i Brangelina), Barack e Michelle Obama, David e Victoria Beckham, Beyoncé e Jay Z, Bill e Melinda Gates, George e Armal Clooney. Le power couple sono moderne, dinamiche e soprattutto paritetiche, perché al loro interno non esistono gerarchie né ruoli prettamente ‘maschili’ o ‘femminili’. Mi piace pensare che questo sia uno dei motivi del loro successo”.

Harry e Meghan risposta polemica e velenosa alla Regina. ROYAL FAMILY NEWS

Harry e Meghan Markle non useranno più la parola "royal" dalla primavera 2020. La dichiarazione, pubblicata sul sito ufficiale della coppia, arriva dopo la decisione resa nota dallo staff della regina Elisabetta che ha vietato l'uso del termine Royal ai duchi di Sussex. Nel testo pubblicato sul portale Harry e Meghan però puntalizzano su alcuni punti rispetto alla scelta imposta dalla Regina. Nel dettaglio, il duca e la Duchessa di Sussex hanno spiegato. "Anche se non c'è alcuna legge emanata dalla monarchia o dal Cabinet Office circa l'uso della parola Royal oltreoceano, il duca e la duchessa di Sussex non intendono usare l'espressione Sussex Royal o qualsiasi declinazione della parola Royal in alcun territorio". Secondo il Daily Mail, la dichiarazione che arriva dopo la decisione della regina sul vietare l'uso della parola "royal" punterebbe a rimarcare la presunta disparità di trattamento subita da Harry e Meghan. Per questo nel comunicato sottolineano come entrambi manterranno il prefisso "HRH" (His/Her Royal Highness, cioè "Sua Altezza Reale"). Avendo rinunciato al ruolo al servizio della famiglia reale, Harry e Meghan non useranno il loro titolo attivamente. La coppia sottolinea per che nonostante la decisione di rendersi indipendenti, Harry rimarrà comunque sesto in linea di successione al trono britannico.

Meghan Markle torna in Inghilterra, Kate Middelton e William partono: strategia per non incontrare i Duchi di Sussex? – ROYAL FAMILY NEWS

Harry e Meghan lasceranno presto il Canada per tornare in Inghilterra. Devo adempiere agli ultimi impegni pubblici. A pretendere il loro ritorno è la Regina Elisabetta. Le due cognate si incontreranno? Sembra proprio di no. Nei giorni del rientro dei Duchi di Sussex, Kate Middleton e William partiranno per un tour di Stato in Irlanda. Si tratta di una strategia per non incontrarli o di una casualità?

Kate Middleton parte per non incontrare Meghan Markle? ROYAL FAMILY NEWS

Il viaggio dei Duchi di Cambridge in Irlanda sarà molto breve. Durerà dal 3 al 5 marzo. Alcuni sospettosi ritengono che la partenza possa essere stata organizzata col fine di non incontrare Harry e Meghan.

Secondo numerose indiscrezioni i contrasti tra i due fratelli non si sarebbero ancora appianati. Un rumors di qualche giorno fa parlava di una loro grave lite, in cui ci sarebbe lo zampino della Markle. William ed Harry non si parlerebbero più per colpa di Meghan Markle.

Una fonte che preferisce restare anonima ha rivelato al The Sun cos’è successo nelle ultime settimane. I due fratelli avrebbero mantenuto le distanze durante il summit di Sandringham. Dopo il vertice si sarebbero presi del tempo per discutere.

A fare il primo passo sarebbe stato il Duca di Sussex che vorrebbe appianare i contrasti. Tuttavia sembra che il marito di Kate non riesca a perdonare il fratello per le decisioni prese, prime fra tutte quelle di abbandonare la Corona e trasferirsi in America.

Secondo la fonte, William riterrebbe Meghan responsabile di tutte le scelte fatte dalla coppia negli ultimi mesi.

Lui non sarebbe l’unico. Lady Markle è stata da molti accusata di aver portato via il principe dalla Famiglia Reale e di aver messo i due fratelli uno contro l’altro. Molti esperti ritengono che lei potrebbe presto divorziare dal marito per inseguire i suoi sogni, fra cui anche la politica e la casa Bianca.

Meghan Markle e Kate Middleton si incontreranno al Commonwealth Day - ROYAL FAMILY NEWS

Se nel prossimo impegno pubblico le due coppie non si incontreranno, si vedranno sicuramente il 9 marzo, in occasione della cerimonia del Commonwealth Day nella abazia di Westminster.

Proprio in quel luogo, le due cognate si erano date un bacio di saluto l’anno scorso. Con quel bacio forse pensavano di porre fine alle voci sui loro contrasti, ma così non è stato.

Kate Middelton sempre più in primo piano, mentre Meghan perde il marchio - ROYAL FAMILY NEWS

Da quando Meghan Markle è partita, la moglie di William si è presa tutta la scena. La Duchessa di Cambridge appare sempre in perfetta forma ad ogni evento pubblico e si sta mettendo in gioco in prima persona. Negli ultimi giorni ha anche iniziato a svelare dettagli della propria vita privata, dal suo rapporto con i figli alle difficoltà incontrate per far fronte alle loro esigenze.

Mentre Kate Middleton è sempre più apprezzata dai sudditi, lady Markle continua a perdere consenso. L’ultimo brutto colpo è arrivato per volere della Regina Elisabetta. La Monarca avrebbe infatti vietato definitivamente l’uso del marchio Sussex Royal.

Kate Middleton rivela la sua vita privata e le sue paure: è una mamma come le altre - ROYAL FAMILY NEWS

Con la cognata lontana, la moglie di William ha deciso di raccontarsi senza filtri, mostrando alcuni aspetti di sé molto intimi. Ha svelato anche le proprie paure e la sua esperienza in qualità di mamma, senza tralasciare le difficoltà incontrate nel soddisfare le esigenze dei figli.

Lo ha fatto per promuovere il progetto “Le 5 grandi domande sugli under 5”, che ha come obiettivo il benessere dei bambini.

Kate Middleton: “William aveva paura di diventare genitore” - KATE MIDDLETON NEWS

Kate non ha parlato solo di sé stessa, ma ha rivelato anche come si è sentito William all’idea di diventare genitore. Il marito era spaventato. “C’è voluto un po’ di tempo per sistemarci e ripartire, ma suppongo che sia la bellezza di avere un neonato”.

La Middleton si è mostrata una donna molto semplice, consapevole di ciò che conta davvero. Ha dimostrato di saper prendere degli impegni e di rispettarli, senza però trascurare la famiglia.

Meghan Markle e Harry licenziano lo staff e chiudono l’ufficio a Buckingham Palace - MEGHAN MARKLE NEWS

L'ultima decisione di Harry e Meghan mette definitvamente un punto alla "vecchia" vita in Inghilterra. I Duchi di Sussex hanno licenziato tutto lo staff. 15 persone non saranno più alle loro dipendenze. Fra loro anche la segretaria personale, Fiona Mcilwham.

Torneranno a breve in Inghilterra per adempiere agli ultimi impegni pubblici, ma probabilmente non incontreranno Kate Middleton e William, che partiranno per un viaggio in Irlanda.

Meghan markle kate middleton 5Foto LaPresse
 

Loading...
Commenti
    Tags:
    meghan marklemeghan markle newsmeghan markle canadameghan markle inghilterrameghan markle kate middletonmeghan e katemeghan e kate insiememeghan e kate ultime notizieroyal familyroyal family newskate middleton newskate middleton e williamharry e meghan
    Loading...
    in evidenza
    Clicca qui e manda il tuo meme a mandalatuafoto@affaritaliani.it
    Con la quarantena città vuote Grosso problema per i piccioni

    Coronavirus vissuto con ironia

    Con la quarantena città vuote
    Grosso problema per i piccioni

    i più visti
    in vetrina
    Grande Fratello Vip 2020 3 ELIMINAZIONI, NOMINATION E LITI: I FINALISTI E..

    Grande Fratello Vip 2020 3 ELIMINAZIONI, NOMINATION E LITI: I FINALISTI E..


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Mercedes si conferma leader nel settore elettrico tra i costruttori premium

    Mercedes si conferma leader nel settore elettrico tra i costruttori premium


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.