A- A+
Sport
Osimhen sulle orme di Maradona: Napoli da record scudetto. Chelsea su Victor
Victor Osimhen (Lapresse)

Osimhen fa volare Napoli e Spalletti mette ko Mourinho

Victor Osimhen è tornato: dopo essere stato fermo ai box per l'infortunio al bicipite femorale (con Simeone, Raspadori e Kvaratskhelia che hanno trascinato il Napoli), l'attaccante nigeriano ha regalato due gol pesantissimi (quattro sin qui in campionato) alla squadra di patron Aurelio De laurentiis: prima quello del 3-2 contro il Bologna (quando era entrato a inizio secondo tempo sostituendo Raspadori) e ora la rete che ha messo ko la Roma all'Olimpico (1-0). Con Luciano Spalletti che infrange il tabù Mourinho (battuto lo Special One per la prima volta dopo sei tentativi).

Napoli vola con Osimhen, record di vittorie dai tempi di Maradona. Fuga scudetto (col Milan)

E con queste due perle firmate Osimhen il Napoli vola sempre più solo al comando (Milan all'inseguimento con 3 punti di distacco, più staccate Lazio-Atalanta a 5 punti, Roma a 6, Udinese-Inter a 7), forte di undici vittorie consecutive (tra serie A e Champions League): non accadeva dal 1986 con Ottavio Bianchi in panchina e Maradona in campo. Il sogno dei tifosi partenepei è chiaro: scudetto.

 

Victor Osimhen Napoli scudettoVictor Osimhen (Lapresse)
 

Sarebbe il terzo dopo i due con Dieguito a trascinare quel Napoli. "I titoli non si vincono dopo 11 partite, si vincono a maggio o a giugno. Dobbiamo mantenere i piedi per terra. Zero presunzione o atteggiamenti da fenomeni", ha detto nel dopo partita di Roma-Napoli, Luciano Spalletti. "Dove può arrivare questo Napoli? Non ci voglio pensare, ragioniamo di partita in partita e vedremo dove possiamo arrivare", le parole di Osimhen.

 

 

Osimhen-Napoli, Chelsea e big di Premier League in fila

E su Osimhen ci sono gli occhi delle big di Premier League. La scorsa estate c’erano stati dei sondaggi da parte di Manchester United (si era parlato di Cristiano Ronaldo a Napoli nell'affare) e il Newcastle di Pif (il fondo dell'Arabia Saudita). L'attaccante nigeriano piace anche all'Arsenal, ma attenzione soprattutto  all'ambizioso Chelsea made in Usa: Todd Bhoely vuole portare allo Stamford Bridge una punta di livello mondiale e il campione del Napoli è uno dei nomi più caldi nella lista (l'alternativa è Jonathan David, 22enne canadese che sostituì proprio il centravanti nigeriano due anni fa al Lille). Ovviamente a gennaio Osimhen non si muove. L'estate? Difficile strapparlo al patron Aurelio De Laurentiis. Certamente servirebbe una proposta indecente a tre cifre (dai 100 milioni in su) per far riflettere il Napoli. Ma ci sarà tempo per i rumors di calciomercato, ora per Osimhen c'è uno scudetto da conquistare guidando uno dei reparti d'attacco più forti del calcio europeo e mondiale, assieme a Raspadori, Simeone, Kvaratskhelia e Lozano.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
chelseanapoliosimhenscudetto




in evidenza
Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."

L'intervista sul Nove

Chiara Ferragni da Fazio: "Travolta dall'odio social. Con Fedez vera crisi, ma..."


in vetrina
Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista

Chiara Ferragni da Fazio: i meme più divertenti sull'intervista


motori
RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

RAM Trucks & Pol Tarrés: avventure "Boundless"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.