A- A+
Sport
Parigi, Massimiliano Natalucci miracolato: "Si salvò anche all'Heysel"
Foto da Facebook

Tra i 1500 del Bataclan di Parigi c'erano anche degli italiani. Uno di loro è Massimiliano Natalucci che si era recato al concerto degli Eagles nella notte della strage. Ha riportato solo alcune escoriazioni alla gamba, ma il 45enne di Senigallia è un vero e proprio miracolato nella sua vita. "A 15 anni è scampato alla strage dell'Heysel", ha raccontato la sorella Federica. Già quel drammatico Juventus-Liverpool che si giocò con i morti sulle tribune e l'angoscia nei cuori di tutti. "Era andato con nostro padre e uno zio". Lei racconta: "Le ore di ieri sera mi hanno fatto rivivere quelle angosciose dell'Heysel, quando non c'erano neppure i telefonini e non sapevamo cosa stesse succedendo".

E pensare che 13 novembre è stata la giornata del ricordo a Bruxelles. Durante l'amichevole tra Belgio-Italia al 39' del primo tempo i 22 giocatori in campo si sono fermati per ricordare le vittime della tragedia dell'Heysel di 30 anni fa.

Federica Natalucci racconta pure che il fratello è scampato ad altre situazioni drammatiche: "Ci sono stati due incidenti stradali gravissimi". La sorella non ha dubbi. Nessuna coincidenza. "A 8 anni è stato baciato da Papa Wojtyla in piazza San Pietro".

Intanto il padre di Massimiliamo ha raccontato al Corriere Adriatico la notte del Bataclan in cui il figlio si è trovato "un terrorista a tre metri di distanza tutto il tempo fino a quando le teste di cuoio hanno fatto irruzione nel teatro". Lui si è limitato a dire: "State tranquilli, sto bene".

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
parigimassimiliano natalucciheysel
in evidenza
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi

CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

i più visti
in vetrina
Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C

Meteo, Italia nella morsa del caldo africano di Hannibal, picchi fino a 34°C


casa, immobiliare
motori
Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro

Tre propulsioni elettrificate per la nuova Kia Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.