A- A+
Sport
Balotelli lascia il Milan? Raiola smentisce le dischiarazioni

RAIOLA SMENTISCE LE DICHIARAZIONI E PRECISA - "Mai dette quelle cose sono solo bugie. Concordo col Milan, a gennaio Balotelli non se ne va". Mino Raiola decisamente arrabbiato - come riporta il sito di Gianluca Di Marzio  - e parla di giornalismo spazzatura riferendosi all'articolo del quotidiano degli Emirati Arabi in cui gli venivano attribuite parole mai pronunciate. SuperMario non si muoverà da Milanello nella sessione invernale. In estate si vedrà...

LE DICHIARAZIONI ATTRIBITE A RAIOLA SU BALOTELLI - Il futuro di Balotelli resta un giallo. Prima le indiscrezioni su un Silvio Berlusconi deluso dal rendimento di Mario e deciso a farlo partire (smentite ufficialmente dal Milan), andando poi così all'assalto di un altro bomber di levatura europea (Edin Dzeko in uscita dal City o il talento ribelle di Luis Suarez). Ora arrivano clamorose dichiarazioni di Mino Raiola, che ai microfoni di The National (quotidiano degli Emirati Arabi) avrebbe detto. "Mario vuole lasciare il Milan a gennaio. Non sappiamo ancora dove andrà, guardiamo a diverse opportunità. Il Chelsea è una delle opzioni, ma non ci sono state offerte e non posso dire nulla".

Non solo Mario - Da definire anche le decisioni su Alessandro Matri. L'attaccante ha deluso in maglia Milan, non assicurando i gol che ha sempre fatto in carriera (da Cagliari alla Juventus): si è parlato di uno scambio con la Lazio (prima Lulic, poi Hernanes che però Reja vorrebbe trattenere), ora anche di una trattativa aperta con l'Inter (Zdravko Kuzmanovic già la scorsa estate aveva avuto chance di passare il Naviglio).

Fronte Nainggolan - La Roma - che lega il suo arrivo alla cessione di Bradley - avrebbe offerto un prestito da tramutare in una comproprietà da nove milioni a giugno. Il Milan mette sette milioni subito più la metà del talentuoso centrocampista Bryan Cristante. Più gli ottimi rapporti tra Galliani e Cellino. Senza dimenticare che la vetrina della Champions può essere un incentivo per il centrocampista belga che spera in una chiamata per il Mondiale.

M'Baye Niang prova il riscatto - L'attaccante francese sta per iniziare la sua avventura al Montpellier in cerca di rilancio: "Voglio dimostrare alla gente che niente è perduto. Con la fiducia posso tornare il giocatore che sono stato. Attraverso il lavoro potrò riuscirci".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
raiolabalotellicalciomercato
in evidenza
Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

Scatti d'Affari

Confindustria, presentazione del 3° Rapporto sulle Reti d’Impresa

i più visti
in vetrina
Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO

Sanremo 2022, svelata la scenografia: tra passato e futuro. FOTO


casa, immobiliare
motori
Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online

Fiat Panda, regina incontrastata delle auto usate vendute online


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.