A- A+
Sport
Sensi al Milan? Missione Inter di Mancini a Cesena

Stefano Sensi continua a muovere l'interesse dei grnaid club di serie A. Juventus e Roma si sono mosse da tempo su di lui, ma il giovane regista del Cesena (classe '95) - considerato da molti come il nuovo Verratti -  potrebbe provocare una guerra di mercato tra Milan e Inter.

I rossoneri sono molto forti su di lui (da soli o con un'operazione in sinergia con il Genoa) e Galliani si è portato avanti con il prouratore Giuseppe Riso con cui l'ad vanta ottimi rapporti da diversi anni. Una situazione che rende molto forte la posizione del club rossonero, a caccia di un giocatore capace di dare geometrie al centrocampo. Sensi per ripartire dopo l'addio di Pirlo, mai realmente metabolizzato in questi anni.

L'Inter però non vuole restare a guardare nella corsa a Sensi. Vero che Mancini potrebbe avere proprio Pirlo nel motore nerazzurro da gennaio, ma sul talento del Cesena si costruirebbe un investimento molto importante in ottica futura. La valutazione del cartellino è di 10 milioni di euro. Il tecnico jesino è annunciato in tribuna nella sfida di serie B che vedrà domenica sera  il Cesena - padrone di casa - opposto al Bari.

Tags:
sensimilanintermancinicesena
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida

Renault Arkana e-tech 145, la nouvelle vague diventa ibrida


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.