A- A+
Sport
Serie A, Inter è la squadra più indebitata col Fisco. Tutta la classifica
Lukaku (Lapresse)

Calcio, Serie A è ora di pagare le tasse sospese per il Covid. Inter la più indebitata

Conti salati per la Serie A di calcio, che deve fare i conti con il Fisco dopo la sospensione in occasione dell’emergenza Covid. Oggi, 29 dicembre, cade il termine per il versamento dei tributi scaduti il 22 dicembre, scadenza che riguarderà le prime tre rate per chi decidesse di accedere alla dilazione del debito.

In una nota l’Agenzia delle Entrate spiega: "I versamenti delle ritenute alla fonte, comprensive di quelle relative alle addizionali regionale e comunale, e dell’imposta sul valore aggiunto, dovranno essere effettuati dai soggetti interessati, tramite modello F24, utilizzando i codici tributo ordinari e indicando i periodi di riferimento originari entro il 29 dicembre 2022 ovvero in sessanta rate di pari importo, con scadenza delle prime tre rate entro la stessa data e delle successive rate mensili entro l’ultimo giorno di ciascun mese a decorrere da gennaio 2023. In caso di pagamento rateale è dovuta una maggiorazione del tre per cento delle somme complessivamente dovute, che dovrà essere versata per l’intero importo contestualmente alla prima rata utilizzando il codice tributo “1668” e indicando l’anno di riferimento “2022”".

I debiti delle squadre di calcio verso il Fisco vanno dai 50 milioni dell'Inter fino ai 10 del Milan. Eccoli nel dettaglio: Inter – 50 milioni di euro, Lazio – 40 milioni di euro, Roma – 38 milioni di euro, Juventus – 30 milioni di euro, Napoli – 25 milioni di euro, Fiorentina – 15 milioni di euro, Milan – 10 milioni di euro.

 

 

 
Iscriviti alla newsletter
Tags:
calciodebitifiscoserie asospesetasse




in evidenza
Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14

MediaTech

Vittime e carnefici, qualcosa sta cambiando: l'intervento del direttore Perrino su Ore 14


in vetrina
A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova

A Milano apre Avani Palazzo Moscova: un nuovo hotel "illumina" Porta Nuova


motori
Kia EV9 Illumina la Norvegia con un sole artificiale

Kia EV9 Illumina la Norvegia con un sole artificiale

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.