A- A+
Sport
Suarez torna sul morso a Chiellini: "Dura affrontare la verita'"

"Era dura affrontare la verita'". Luis Suarez, a quasi quattro mesi di distanza dal fattaccio di Natal, torna sul morso a Giorgio Chiellini e spiega quanto siano state dure le ore successive all'episodio che gli e' costato una maxisqualifica che, almeno con il suo nuovo club, il Barcellona, finira' di scontare tra 11 giorni.

"E' stato difficile realizzare cio' che avevo fatto - dice il Pistolero in un'intervista alla rivista ufficiale del club blaugrana -. Sono umano e a volte e' difficile affrontare la verita'. Non volevo ne' sentire, ne' parlare con qualcuno. Non volevo accettarla".

Diverso il discorso legato a Evra: "Quando si è trattato di azioni ho accettato la squalifica perché avevo torto, ma sono stato accusato anche di cose non vere, come quella del razzismo". Il riferimento è al battibecco avuto con l'esterno francese durante Liverpool-Manchester del 2011. L'attuale difensore della Juventus accusò l'attaccante uruguagio di averlo chiamato 'negro' per sette volte. La FA punì Suarez con un squalifica di 8 giornate e una multa di 50.000 euro dopo aver studiato il video e consultato il rapporto dell'arbitro: "Non ho mai accettato quella squalifica, fu sconvolgente essere condannato senza prove".

Tags:
suarezchielliniitalia uruguay
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina

Citroën Ami 100% ëlectric: la rivoluzione della mobilità urbana è in vetrina


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.