A- A+
Sport
Vidal, Beckenbauer choc: "Al Bayern Monaco non serve chi non si..."

Vidal? "Non ci servono calciatori come lui che in mezzo al campo non si muovono". Parole durissime e pronunciate da un'icona del Bayern Monaco, qualce Kaiser Franz Beckenbauer. Il presidente onorario del club bavarese è andato giù con la clava nei confronti dell'ex centrocampista della Juventus.

Pagato circa 40 milioni solo poche settimane fa, ora Re Arturo riceve questa scomunica ufficiale: "Non è quello che ci aspettiamo da lui", "Il problema non è se sbagli un passaggio oppure non vinci tutti i contrasti. Conta che ci sia sempre grande impegno".

Guardiola si è però schiarato in difesa di Vidal. "Non sono d'accordo con le affermazioni di Beckenbauer. I numeri e le statistiche di Vidal non sono del tutto soddisfacenti? Per me lo sono. In questo momento ha solo bisogno di mantenere la serenità e ripagare sul campo la fiducia dell'allenatore".

 

 

Tags:
vidalbeckenbauerbayern monacoguardiola
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate

Covid-19, le regole europee per conviverci durante l’estate


casa, immobiliare
motori
Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in

Ferrari 296 GTB: la prima berlinetta ibrida plug-in


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.