A- A+
Sport
Vidal - Erasmo, il padre dell'ex Juventus fermato: coca e coltelli

Brutte notizie dal Cile per Arturo Vidal. Il centrocampista ormai ex Juventus (il Bayern pagherà 37 milioni più 3 di bonus per Re Arturo) ha avuto notizia che il padre è stato fermato dalla polizia a La Victoria. Possesso di cocaina e coltelli, la motivazione. Il 54enne Erasmo Vidal ha dovuto seguire la presentazione del figlio dalla tv del commissariato ed è stato rilasciato dopo quattro ore.

Il racconto dei media cileni -  Il padre di Vidal era su un marciapiede con alcuni amici e, mentre estraeva una sigaretta dalla tasca, gli è caduta una "busta simile a quello che si usa come contenitore per la droga" è quanto si legge nel documento della polizia. Una pattuglia di "carabineros" che passava in quel momento si è accorta della cosa e si è avvicinata. "Nella tasca destra di Erasmo Vidal sono state trovate tre bustine di cocaina - si legge - e l'uomo aveva con sé anche due coltelli da cucina". Da lì la decisione di portarlo in caserma.

L'accusa: 600 milligrammi di cocaina - Nel report delle forze dell'ordine è emerso che il signor Vidal era in possesso di 600 milligrammi di cocaina e due coltelli. "E' stato rimesso in libertà perché la quantità di droga era compatibile con un uso personale. Ha spiegato che aveva con sé i coltelli per l'eventualità di una grigliata con amici". A suo carico è stata aperta un'inchiesta visti i precedenti penali per possesso di droga e armi.

"Non ho fatto niente", la difesa di Erasmo - "Sono stato fermato per pura confusione", ha detto Erasmo Vidal ai giornali dopo il rilascio. "Non ho fatto niente, è evidente, e infatti mi hanno lasciato subito libero. Stavo solo bevendo delle birre con amici, sono tranquillo. Ho seguito la presentazione di Arturo in tv, mentre venivano fatte le perizie del caso".

Tags:
vidalerasmopadrejuventuscocacoltellibayern monaco
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce

Alfa Romeo: Giulia e Stelvio Web Edition, pensate per l’e-commerce


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.