A- A+
Sport
Wembley brividi, Inghilterra-Francia e 90mila a cantare la Marsigliese

Inghilterra-Francia per una volta è andato oltre la storica rivalità calcistica e non tra i due popoli. A Londra c'è stato un minuto di silenzio da brividi con tutti i giocatori abbracciati al centro del campo in ricordo delle vittime di Parigi. La Marsigliese è stata cantata da tutti gli spettatori con le parole che sono apparse sul maxischermo.

Lacrime e commozione tra i 90mila spettatori in tribuna. Presente anche il Premier David Cameron e il principe William. Una emozionante coreografia per le due squadre in campo, entrambe con il lutto al braccio: oltre al tricolore proiettato sull'arco che sormonta lo stadio, i colori blu bianco e rosso hanno colorato le tribune dell'impianto londinese. I due commissari tecnici, Roy Hodgson e Didier Deschamps, insieme al Principe William, hanno poi deposto corone di fiori in memoria delle vittime.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
inghilterra-franciamarsigliesewembley
in evidenza
"Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"

Barbara D'Urso e la simpatia con...

"Esco con Briatore. Ho scoperto che è un uomo interessante"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
Stellantis: inizia la produzione di Jeep Avenger nello stabilimento di Tychy

Stellantis: inizia la produzione di Jeep Avenger nello stabilimento di Tychy

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.