A- A+
Viaggi
Battesimo americano per la Msc Seaside

Cerimonia da cast stellare a Miami per la presentazione americana di Msc Seaside, la nave che segue il sole. A fare da madrina, come di consueto, Sofia Loren,accompagnata dall’executive chairman della compagnia, Pierfrancesco Vago. La neonata della flotta, nota come una delle navi più innovative dell’industria crocieristica, è la seconda nave in sei mesi ad essere introdotta nel mercato da Msc Crociere, leader nel settore in Europa. Si tratta della 14esima nave ad entrare nella flotta della società napoletana di proprietà dell’armatore ed imprenditore ginevrino di origini sorrentine, Gianluigi Aponte, seconda delle dodici unità del nuovo piano industriale della compagnia che copre un arco temporale compreso tra il 2017 e 2026. “II battesimo di Msc Seaside sul mercato americano rappresenta un momento fondamentale per Msc Crociere e per tutto il comparto a livello globale. È la prima nave del quinto nuovo prototipo che abbiamo progettato e sviluppato sin dal 2013, cioè da quando siamo entrati nel settore. L’unità introduce un concept totalmente innovativo fissando così nuovi standard e rendendola un modello da imitare. L’esclusiva e originale classe “Seaside” è stata progettata per avvicinare ancora di più i crocieristi al mare, così che possano godere al meglio della navigazione durante i mesi cald. Al contempo i nostri designer si sono spinti oltre i confini di una tecnologia marittima incentrata sugli ospiti, cosa che solo chi ha oltre 300 anni di tradizione marinara riesce a fare”. E riferendosi al mercato, Vago ha aggiunto: “La nave è stata progettata per guidare la prossima fase della nostra crescita in Nord America. Insomma, si tratta di un passo decisivo nella strategia globale di Msc”. L’unità sarà una delle tre navi della compagnia con homeport a Miami, insieme alle nuove Meraviglia e Divina. La società ha anche annunciato due nuove partnership pensate appositamente per Seaside e rilevanti per il mercato nordamericano. La prima è con Andrea Bocelli Foundation (ABF), allo scopo di supportare donazioni degli ospiti della nave in favore di Haiti, uno dei paesi più poveri e sofferenti al mondo. Ogni dollaro donato a bordo andrà alla Fondazione che lo utilizzerà ad Haiti per la costruzione di scuole e di veri e propri centri di aggregazione per il lancio di progetti come la Clinica mobile, al fine di garantire assistenza e prevenzione sanitaria, la depurazione delle acque, l’illuminazione pubblica e lo sviluppo agricolo. “Con questa collaborazione -ha commentato Vago- desideriamo esprimere il nostro impegno per restituire qualcosa ai luoghi in cui operiamo. Il nostro scopo è aiutare i bambini haitiani, sono loro che rappresentano il futuro e meritano il meglio. Per una grande azienda come la nostra è una causa che ci appartiene più che mai”.  L’altra iniziativa è la collaborazione con Joe Bastianich, celebre personaggio televisivo, nonché proprietario di trenta ristoranti di successo in tutto il mondo tra cui Babbo e Del Posto a New York e Carnevino a Las Vegas.     

Tags:
navecrocieravagobocelli
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.