A- A+
Viaggi

Tempi duri anche per gli hotel e i resort di lusso, che pur di non perdere i loro facoltosi clienti  hanno dovuto ingegnarsi e adottare stratagemmi originali ed innovativi per attirare i turisti. Ecco allora una sfida a colpi di servizi aggiuntivi sempre più personalizzati e ricercati per accontentare i capricci degli ospiti e per attirarne di nuovi.

Si passa dall’albergo super lusso che, mentre ti godi il soggiorno, ti pulisce addirittura la casa, come l’Hotel Ellington di Berlino, a chi mette a disposizione splendide Rolls Royce gratuite, come l’Hotel Peninsula di Hong Kong. Non da meno, dagli Usa, l’Hyatt Century City di Los Angeles che, oltre a una piccola boutique floreale dove si possono scegliere i fiori di stagione da portare in camera senza costi aggiuntivi, ha avviato un servizio che consente di ordinare, gratuitamente, una serie di oggetti per personalizzare la stanza: dalla macchinetta per il caffè ai mini-frigoriferi, fino a materassi e apparecchi che servono per smorzare e attutire i rumori esterni.
 

Hotel Byron

Ma il genio creativo italiano anche in questo settore fa la differenza. A offrire il servizio di visite private ai principali atelier di artisti e gallerie d’arte della Versilia ci ha pensato l’imprenditore toscano Salvatore Madonna, CEO della catena alberghiera di lusso Soft Living Places, che ha ideato veri e propri “grand tour” personalizzati e super esclusivi per singoli clienti presso gli studi e gli spazi espositivi di personaggi del calibro di Igor Mitoraj, lo scultore internazionale Fernando Botero, il maestro Marcello Tommasi, o ancora Ivan Theimer. Inoltre una delle strutture della catena, l’Hotel Byron di Forte dei Marmi (nella foto), recentemente premiato come uno dei migliori alberghi del mondo dal gruppo Condé Nast e meta prescelta di vip come Naomi Campbell, Vladimir Doronin, Daniel Craig e Eros Ramazzotti, è una vera e propria galleria d’arte contemporanea, in quanto alle pareti degli spazi comuni sono esposte opere d’arte di artisti locali, che vengono sostituite ogni anno. Non solo, il patron organizza incontri con artisti di fama internazionale per i suoi ricchi ospiti di casa in Versilia come l’oligarca russo Oleg Deripaska e la famiglia dell’ex presidente Boris Eltsin.

Altre soluzioni anti crisi arrivano dalla catena alberghiera Marriot, che, associandosi a grandi marchi prestigiosi, cerca di promuoversi verso un pubblico d’alto livello ad esempio attraverso le partnership con società di aromaterapie per creare una fragranza esclusiva dell’hotel, o con la famosa casa d’aste Christie’s per organizzare vendite all’incanto all’interno della stessa struttura ricettiva. Se questo non bastasse, il Ritz di Londra promette esclusivi accessi a Buckingham Palace mentre arriva dall’India, il servizio offerto dall’Ayurveda Hotel Kalari Kovilakom che permette ai suoi ospiti di usufruire di un guardaroba completo incluso nel prezzo del soggiorno in modo da rendere obsolete le valigie. 

Tags:
crisihotelvip
in evidenza
Nicole Minetti su Instagram Profilo vietato agli under 18

Le foto valgono più delle parole...

Nicole Minetti su Instagram
Profilo vietato agli under 18

i più visti
in vetrina
Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima

Meteo inverno 2021 2022, sarà l'anno della neve in pianura. Tanta, tantissima


casa, immobiliare
motori
Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia

Ford Mustang Mach-E GT: il più potente SUV elettrico Ford approda in Italia


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.