A- A+
Viaggi
Smeralda, la nuova ammiraglia di Costa Crociere dall'anima green e tecnologica

La flotta di Costa Crociere si arricchisce di una nuova, innovativa ammiraglia: Costa Smeralda. L'esperienza di Affari a bordo.

È stata definita la "nave più bella del mondo" (da Neil Palomba, direttore generale di Costa Crociere, con la voce carica di orgoglio). È sostenibile, innovativa e rende omaggio alla bellezza dell'Italia in ogni angolo. Con i suoi 337 metri di avanguardia, Costa Smeralda, fresca di battesimo (leggi l'articolo qui), è il nuovo fiore all'occhiello della compagnia di navigazione genovese.

Un gigante dei mari che scorta i suoi 6.500 passeggeri lungo le acque del Mediterraneo occidentale, da Civitavecchia a Palma di Maiorca, passando per Savona, Marsiglia, Barcellona e La Spezia (dall'estate farà tappa anche a Cagliari, meta che dal 2021 sarà sostituita da Palermo), offrendo loro un soggiorno all'insegna del comfort e dell'intrattenimento.

Costa Smeralda: una smart city itinerante

Oltre a essere un vero e proprio tributo al Belpaese, battezzata come una delle sue destinazioni più esclusive, Costa Smeralda è anche una "smart city itinerante" dall'anima green: è, infatti, la prima nave Costa alimentata a gas naturale liquefatto (LNG), il combustibile fossile più "pulito" del mondo (la seconda del gruppo Carnival Corporation & plc, controllante di Costa Crociere e della tedesca AIDA Cruises). Una tecnologia in cui il Gruppo Costa ha creduto e investito per primo: con l'obiettivo di ridurre del 40% le emissioni di CO2 derivanti dalla flotta entro il 2020, dieci anni in anticipo rispetto a quanto stabilito da IMO (International Maritime Organization), la Compagnia conterà su cinque unità navali alimentate a LNG entro il 2023.

“Costa Smeralda è la Costa del futuro - ha spiegato ai microfoni di Affaritaliani.it Neil Palomba - che consentirà di aprire nuove opportunità di crescita per il mercato, riuscendo ad attrarre anche clienti che non hanno mai provato il prodotto crociera”.

Il Direttore generale di Costa Crociere ha proseguito: “Costa Smeralda nasce e si identifica con uno dei luoghi più belli d’Italia nel Nord della Sardegna per rappresentare il meglio del nostro Paese e del Made in Italy attraverso la sua architettura e le partnership dei fornitori che ci hanno supportato. Ci contraddistingue l’attenzione all’ambiente: il nostro obiettivo è, infatti, quello di lasciare le destinazioni che visitiamo meglio di come le abbiamo trovate e la nostra tecnologia a gas ci dà la l’opportunità di poterlo realizzare". 

vlcsnap error170
Neil Palomba: "Costa Smeralda, il meglio dell'Italia"

Costa Smeralda: parola d'ordine "sostenibilità"

Il sistema di alimentazione a gas naturale liquefatto adottato da Costa Smeralda rappresenta un punto di svolta per l'intero settore crocieristico: si tratta di una tecnologia capace di ridurre l'impatto ambientale, evitando quasi totalmente le emissioni di ossidi di zolfo (zero emissioni) e di particolato (dal 95 al 100%), oltre a minimizzare quelle di ossido di azoto (dell'85%) e di CO2 (sino al 20%). La nuova ammiraglia Costa, inoltre, utilizza un sistema di efficientamento energetico integrato di ultima generazione e, sebbene alimentata a LNG, è predisposta per poter ricevere in futuro energia elettrica da terra durante la sosta in porto. L'impiego di dissalatori che desalinizzano l'acqua del mare, inoltre, permette di coprire l'intero fabbisogno necessari per i servizi a bordo.

"Costa Smeralda è il simbolo della sostenibilità a 360 gradi, sia sul piano ambientale, poiché è una nave a LNG che consente di abbattere le emissioni, sia per una serie di concetti legati ai prodotti e alle abitudini", ha spiegato ad Affaritaliani.it Stefania Lallai, Sustinability and External Relations Director di Costa Crociere. "Questa smart city itinerante stimola i passeggeri e l’equipaggio, che ne sono i cittadini, a consumare in maniera responsabile". 

A bordo della nave, grande attenzione è data alla gestione dei rifiuti. "Viene effettuato il 100% di raccolta differenziata e stiamo compiendo passi avanti verso la progressiva eliminazione della plastica monouso", ha proseguito Lallai. "Siamo riusciti a realizzare un progetto di donazione delle eccedenze alimentari attraverso una collaborazione con la Federazione Europea Banco Alimentare. Dal 2017 a oggi, sono stati distribuiti circa 180.000 pasti alle 17 associazioni caritative negli 11 porti di scalo in cui è operativo". Il valore del cibo è, infatti, uno dei principali temi su cui è imperniato il programma sostenibile di Costa Smeralda: il programma 4GOOD4FOOD, che si pone l'obiettivo di ridurre gli sprechi alimentari del 50% entro la fine del 2020, ne è un esempio.

vlcsnap error626
Stefania Lallai: "Con Costa Smeralda, sostenibilità a 360°"

Costa Smeralda: l'Italia racchiusa in una nave

Dal design curato da Adam D. Tihany, impreziosito da arredamento Made in Italy realizzato da quindici partner italiani, ai ponti e aree pubbliche ispirati a località e piazze dello Stivale, passando per il CoDe - Costa Design Museum, il primo museo a bordo di una nave da crociera (che, nei suoi 400 metri quadrati di superficie, ospita oltre 470 pezzi esclusivi): ogni angolo di Costa Smeralda rievoca l'Italia e le sue bellezze. Anche l'offerta gastronomica della nave incarna i colori e i sapori del Tricolore: i quattro ristoranti principali (in tutto sono 16) propongono piatti della tradizione regionale italiana e il nuovo menù dello chef pluristellato Bruno Barbieri. Tra i 19 bar presenti figurano nomi di grandi aziende simbolo dell'italianità, come l'Illy Caffé (il primo sul mare) il Campari Bar, l'Aperol Spritz Bar e il Ferrari Spazio Bollicine, senza dimenticare il Nutella at Costa. La food experience dell'ammiraglia è arricchita dal primo ristorante dedicato alle famiglie con bambini e dal Ristorante LAB, dove i passeggeri possono affinare le proprie tecniche culinarie guidati dagli chef Costa, approcciandosi ai principi di sostenibilità alimentare.

vlcsnap error971
Costa Smeralda, ambasciatrice di eccellenza italiana e sostenibilità

Costa Smeralda: la sicurezza prima di tutto

A seguito della diffusione del Coronavirus in alcuni Paesi del mondo, con i recenti casi registrati in Italia, le navi Costa hanno iniziato ad adottare minuziose misure cautelari. “La sicurezza e la salute dei passeggeri rappresentano la nostra priorità", ha assicurato Neil Palomba. "Ci siamo attivati avviando controlli rigidi volti a scongiurare il rischio che il Coronavirus approdi anche sulle nostre navi". Un esempio?  "I passeggeri che hanno viaggiato in Cina, Hong Kong e Macao negli ultimi 14 giorni non potranno salire a bordo. Inoltre, all'imbarco rileviamo la temperatura corporea a tutti i nostri ospiti e, dopo i primi casi in Italia, abbiamo interdetto l’accesso a bordo a tutti gli ospiti residenti nei comuni d’Italia dove si sono manifestati i contagi. Quattro delle nostre navi sono bloccate in Asia fino alla fine del mese. Inoltre, abbiamo modificato l’itinerario della nostra crociera intorno al mondo, aggiungendo tappe in Australia ed eliminandone alcune in Asia”.

"I virus - ha aggiunto Michael Thamm, CEO del Gruppo Costa e Carnival Asia - sono purtroppo fenomeni con cui tavolta ci ritroviamo a convivere, la cui diffusione è spesso difficilmente controllabile. Il Gruppo Costa da sempre opera al fine di tutelare il benessere e la salute dei passeggeri, e anche in un momento delicato come questo cerchiamo di agire adottando misure preventive ed esortando i passeggeri che hanno manifestato sintomi influenzali a non salire a bordo. Credo che contenere la diffusione del virus in Europa sia più facile, perché c’è maggiore trasparenza ed educazione a riguardo".

Schermata 2020 02 25 alle 19.34.45
Thamm, Gruppo Costa e Carnival Asia: "Nostra priorità è sicurezza passeggeri"

Loading...
Commenti
    Tags:
    costa smeraldacostacosta crocierecosta smeralda ammiragliaammiraglia costa crociereneil palomba costapenelope cruzbruno barbieri
    Loading...
    in evidenza
    Da Arisa a Franco126 Le uscite musicali dell’estate

    Costume

    Da Arisa a Franco126
    Le uscite musicali dell’estate

    i più visti
    in vetrina
    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C

    Previsioni meteo: da lunedì nuova fiammata africana, punte massime fino a 38°C


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive

    Citroen Berlingo, la soluzione ideale per le vacanze estive


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2020 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.