A- A+
Viaggi
Trentino, pronta la stagione invernale. Ecco tutte le novità
In Trentino è tutto pronto per accogliere i turisti che decideranno di trascorrere un weekend o una vacanza in una delle numerose skiarea del territorio. Qui troveranno un’offerta ancor più ricca rispetto al passato, incentrata sulla varietà dei tracciati, inseriti in un’ambientazione naturale di forte impatto emotivo, e sulla qualità degli impianti, confortevoli e moderni. Senza scordare le apprezzate promozioni proposte dai caroselli Skirama Dolomiti (SkiStart, dall’8 al 13 dicembre e FreeSki, dal 12 al 20 dicembre) e Dolomiti Superski (Dolomiti Super Premiere, dal 28 novembre al 20 dicembre) per godersi la “prima neve” a condizioni vantaggiose. 
 
Per garantire un’offerta sempre più attraente, il Trentino sfoggerà alcune novità in termini di tecnologie impiantistiche, come la funivia che collega Alba di Canazei e la skiarea Ciampac al Belvedere, in Val di Fassa, e la telecabina sul ghiacciaio Presena, al Passo Tonale. Due valori aggiunti che rappresentano il fiore all’occhiello di un network di 238 impianti, gestiti da 47 società, che si distingue per capacità di trasporto, confort, grado di sicurezza, ma anche per la ricerca di soluzioni il più possibile sostenibili. Nell’inverno scorso sono stati trasportati ben 6.993.385 sciatori che hanno fatto registrare 73.430.542 passaggi sui vari impianti di risalita.
 
Sul fronte delle piste, invece, tra gli 800 chilometri a disposizione, spiccano la grande varietà e l’ineguagliabile bellezza dei tracciati disegnati nello scenario delle Dolomiti. 
 
Importanti novità sono l’apertura di Little Grizzly, nuovo tracciato in Alta Val Panciana, a Marilleva, e la nuova pista rossa Fontanel - Lupetto, situata nella skiarea Dolomiti Paganella. Il ruolo di primo piano ricoperto dalla tecnologia, anche in questo caso, viene confermato dai numeri, visto che il 90% dei tracciati è coperto dalla rete di innevamento programmato. L’attenzione nei confronti dell’ospite è da sempre al centro dell’offerta neve trentina: per questo motivo i prezzi degli skipass sono rimasti sostanzialmente immutati rispetto allo scorso anno. Un’interessante novità è rappresentata dalla nascita di Valle Silver, skipass che consente di sciare nei comprensori di Val di Fassa-Carezza, Val di Fiemme - Obereggen, Alpe Lusia - San Pellegrino e San Martino di Castrozza - Passo Rolle. 
 
Anche quest’anno la vacanza in Trentino inizierà già in aeroporto, grazie a Fly Ski Shuttle, il servizio navetta che collega gli scali di Verona, Bergamo e Venezia alle principali destinazioni turistiche del territorio, garantendo una mobilità più sostenibile, perfetta per facilitare gli spostamenti e per risparmiare tempo prezioso da trascorrere sulla neve. Lo sci, inoltre, regala grandi emozioni: Trentino Ski Sunrise consente infatti affascinanti discese sulla neve immacolata grazie ad aperture degli impianti anticipate appositamente di qualche ora. Momenti di pura magia da trascorrere sulle piste silenziose, mentre il cielo si tinge dei colori dell’alba. Gli appuntamenti, in programma il sabato mattina dal 9 gennaio al 19 marzo, si terranno ogni volta in una località sciistica diversa; per vivere nel migliore dei modi l’emozione del sorgere del sole in quota, la prima tappa è rappresentata da una ricca colazione in rifugio, a base di prodotti locali. Dopodiché tutti in pista, per solcare per primi i tracciati: principalmente con gli sci, ma anche con le ciaspole o addirittura a piedi, assieme a maestri di sci, guide alpine o accompagnatori del territorio. La prima uscita si terrà il 9 gennaio nella skiarea San Martino di Castrozza - Passo Rolle. 
 
Particolari attenzioni, con servizi ad hoc, vengono dedicati anche alle famiglie: oltre allo sci, sono numerose le attività “a misura di bambino” che possono trasformare il soggiorno in un’avventura divertente per grandi e piccini. Senza scordare i kindergarten, presenti in tutte le skiarea: maestri specializzati e animatori si occuperanno dei bambini, lasciando ai genitori la possibilità di godersi un’intera giornata sulla neve senza alcuna preoccupazione. 
 
Anche quest’inverno il Trentino ospiterà numerosi eventi di caratura internazionale: il 22 dicembre il Canalone Miramonti si illuminerà per ospitare la 3Tre di Madonna di Campiglio, mentre il giorno prima si terrà la tappa fassana di Coppa Europa maschile di sci alpino, che tornerà anche il 12 e 13 gennaio sull’Alpe Cimbra. Il 9 e 10 gennaio saranno i campioni dello sci nordico a sfidarsi nella tappa fiemmese del Tour de Ski, il 23 e 24 gennaio i giovani talenti del fondo potranno mettersi in mostra a Lago di Tesero nel Trofeo Topolino, il 31 gennaio spazio alla 43ª edizione della Marcialonga, la regina delle granfondo.
Tags:
trentinonevestagioneinvernale
in evidenza
Terence Hill lascia Don Matteo Applauso d'addio della troupe

VIDEO

Terence Hill lascia Don Matteo
Applauso d'addio della troupe

i più visti
in vetrina
SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico

SPID, tutto ciò che c'è da sapere sull'utile e innovativo sistema informatico


casa, immobiliare
motori
Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV

Dacia: nuovo restyling per un Duster che va sempre più...SUV


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.