Meteo Italia

Il meteo di sabato 25 giugno


Clicca sulla cartina per andare alla regione selezionata
Torino » nuvoloso / rovesci 22 / 32 °C
Genova » poco nuvoloso 22 / 27 °C
Milano » molto nuvoloso / rovesci 23 / 31 °C
Venezia » poco nuvoloso 21 / 28 °C
Bologna » nubi sparse / piovaschi 22 / 33 °C
Firenze » quasi sereno 20 / 33 °C
Perugia » poco nuvoloso 19 / 31 °C
Roma » sereno 23 / 35 °C
Napoli » quasi sereno 25 / 32 °C
Bari » poco nuvoloso 23 / 28 °C
Palermo » quasi sereno 23 / 29 °C
Catania » quasi sereno 25 / 31 °C
Cagliari » sereno 20 / 29 °C


Previsioni Meteo Italia. Emissione: 24 giugno

EVOLUZIONE METEO SINO AL 29 GIUGNO
L'anticiclone nord-africano domina su gran parte della Penisola con clima molto caldo al Centro-Nord dove registeremo localmente punte di temperature fino a 36/37 gradi, ma permangono delle incertezze al Sud. Un piccolo vortice ciclonico colmo d'aria fresca in quota, centrato nei pressi della Sicilia, continuerà causare temporali sulle regioni meridionali e lungo i settori montuosi della dorsale.

Solo negli ultimi giorni della settimana il nucleo depressionario sul Mar Ionio si allonterà verso est, ma nel contempo infiltrazioni d'aria fresca atlantica premeranno verso il Nord trascinando una perturbazione che si addosserà alle Alpi. Assisteremo ad un incremento dell'attività temporalesca su Alpi, Prealpi e pianure a nord del Po. Altrove avremo un weekend soleggiato salco acquazzoni sparsi in Appennino.

VEDIAMO IN DETTAGLIO IL BOLLETTINO METEO
Il picco del caldo si avrà quest'oggi, con bel tempo e caldo assoluti protagonisti al Centro-Nord. Le temperature più elevate si registrereno in Val Padana e sulle interne delle Centrali Tirreniche, con prime punte di 35/37 gradi. Nuovi temporali colpiranno il Sud ed il Basso Lazio per gli effetti della goccia fredda nei pressi della Sicilia: gli acquazzoni potranno risultare localmente intensi tanto da sconfinare facilmente fin sui litorali. Da segnalare primi timidi temporali entro la sera sull'Arco Alpino.

Il weekend proporrà dei cambiamenti: a parte l'evoluzione verso est del vortice sul Mar Ionio che andrà così a perdere importanza, si osserverà anche un cedimento lieve della pressione atmosferica sul Nord Italia a causa dell'approssimarsi di una perturbazione atlantica verso le Alpi. Il fronte non coinvolgerà direttamente la nostra Penisola, ma gli sbuffi d'aria fresca favoriranno l'accentuazione dell'attività temporalesca che dai monti si propagherà a macchia di leopardo verso la Val Padana.

Un impulso d'aria più fresca, con altri temporali, giungerà a seguire in avvio della prossima settimana garantendo maggiore refrigerio su tutto il Nord, con temperature massime che si riporteranno entro i valori tipici stagionali. Inizierà così una tipica fase estiva più vivibile, nella quale per gli ultimi giorni di giugno vedremo prevalere il bel tempo grazie all'anticiclone delle Azzorre. Solo il Settentrione resterà esposto ad ulteriori disturbi di modeste interferenze instabili atlantiche.

PREVISIONI METEO LUNGO TERMINE, IN BREVE
L'anticiclone dovrebbe dominare e mantenersi protaqgonista anche in avvio di luglio, soprattutto sulle regioni del Sud. Si potranno avere parziali ingerenze d'aria calda nord-africana, ma al momento le temperature non dovrebbero salire su livelli troppo elevati.

Rammentiamo che il trend a lungo termine va inteso espressamente come linea di tendenza solo generale, che può tuttavia subire stravolgimenti anche importanti.






Zurich Connect

Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

Il giornale fatto da voi

In evidenza

Bruce Springsteen

Abiti sartoriali da Uomo, Canali

Dal 1934 Canali realizza raffinati abiti da uomo di alta moda sartoriale. Scopri la nuova collezione Canali.

RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
Finalità del mutuo
Importo del mutuo
Euro
Durata del mutuo
anni
in collaborazione con
logo MutuiOnline.it
1 var MobileZoneID=201021; // var DesktopZoneID=null;