A- A+
Affari Europei
Elezioni francesi, Macron vola nei sondaggi. Giú Le Pen
Il presidente francese Emmanuel Macron

 

L'ascesa di Emmanuel Macron sembra non fermarsi. Secondo l'ultimo sondaggio pubblicato Oltralpe La Republique en Marche raccoglierebbe tra gli elettori il 33 per cento delle preferenze. Macron si presenta insieme agli alleati del partito centrista Movimento democratico (MoDem). A distanza di ben 13 punti ci sarebbero invece i Repubblicani che l'11 giugno prenderebbero solo il 20% dei voti. A loro volta tallonati dal Front national di Marine Le Pen con il 19 per cento delle preferenze.

Macron verso una solida maggioranza in Parlamento

Con il 33% dei consensi Macron puó tirare un sospiro di sollievo. Il rischio paventato da molti analisti era infatti che dopo aver vinto le Presidenziali Macron non fosse in grado di avere una maggioranza anche in parlamento. In caso di un risultato deludente nelle urne si sarebbe aperta la cosiddetta coabitazione, la fase politica in cui l'Eliseo e la maggioranza in Parlamento sono espressione di due schieramenti politici differenti.

Crisi per Le Pen e i Repubblicani

A leccarsi le ferite é invece Marine Le Pen. Dopo i successi delle Presidenziali il Front National si ferma al 19%, secondo i sondaggi. Un risultato deludente, minore del primo turno per la corsa all'Eliseo, segno che l'appoggio dei francesi verso il Fn é in diminuzione. E si spiega dunque perché la pasionaria della destra francese ha deciso di imprimere una svolta al partito spostandosi verso il centro, nel tentativo di cannibalizzare i Repubblicani.

Il Front National mira ai voti dei Repubblicani

Già, i Repubblicani. Dopo la scoppola presa alle elezioni per l'Eliseo il partito erede dello storico Ump gollista é in una fase di riorganizzazione. La sfida é quella di distinguersi dal partito centrista di Macron, che ha imbarcato diversi ministri provenienti dai Repubblicani per attirare i voti dei conservatori francesi. Ma allo stesso tempo non scadere nel campo del Front National, che nel frattempo si sta spostando al centro.

Primo incontro tra Trump e Macron a Bruxelles

E dopo pochi giorni dal suo insediamento all'Eliseo Emmanuel Macron incontra Donald Trump. Trump ha ricevuto il presidente francese all'ambasciata Usa di Bruxelles, a margine del vertice della Nato. Trump e Macron, durante una colazione di lavoro durata circa un'ora, hanno affrontato i diversi temi dell'agenda internazionale in vista anche del G7 di Taormina: dalla Siria, all'Ucraina alla Corea del Nord. Sul tavolo anche l'accordo sul clima di Parigi. "E' un grande onore essere qui con il nuovo presidente francese che ha fatto una campagna incredibile e ha ottenuto una vittoria formidabile - ha detto Trump rivolgendosi a Macron - tutto il mondo ne parla".

"Sono molto felice di essere qui con il presidente Trump" ha replicato Macron riferendo dei temi sul tavolo, dalla lotta al terrorismo ai temi climatici e energetici. "Sono molto felice di potere insieme cambiare molte cose", ha aggiunto il presidente francese. Trump, interpellato dai giornalisti, non ha risposto alle domande sul 'gelo' con la Gran Bretagna a causa della fuga di notizie sulle indagini per la strage di Manchester.

 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
elezioni franciale pen macron
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory

Gruppo Renault festeggia il 1° anniversario della Refactory


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.