A- A+
Affari Europei
Christian Lindner fa risorgere i liberali. Una spina nel fianco per la Merkel

Christian Lindner, il nuovo astro nascente della politica tedesca

Un nuovo astro nascente sta comparendo sulla scena delle elezioni tedesche. Una figura che potrebbe da un lato aiutare la cancelliera Angela Merkel ma dall'altro lato potrebbe anche metterla in difficoltà. Si tratta di Christian Lindner, leader del partito liberale tedesco dato in grande crescita negli ultimi mesi e nelle ultime settimane.

Lindner prova a inserirsi al terzo posto dopo Merkel e Schulz

Lindner ha dalla sua l'età e il carisma. Si tratta di un leader giovane dalla spiccata personalità, con un'immagine che sembra fare presa sui cittadini tedeschi. Il leader liberale sta anche approfittando di un appannamento degli altri candidati per provare a strappare il terzo posto alle spalle di Merkel e Schulz. "Sembrava una vecchia coppia di coniugi, che scricchiola, ma dove entrambi sanno che si deve continuare ad avere a che fare l'uno con l'altro", ha affermato il leader dei Liberali, a proposito del dibattito tra i due sfidanti per la Cancellieria. Occasione, anche per lui, per spingere il proprio partito.

Lindner piace a donne, professionisti e partite Iva

"La partita per il primo e il secondo posto è già giocata. Perciò è così importante chi conquisterà il terzo posto", ha ammesso Lindner, che però potrebbe davvero farcela. I liberali sembrano poter diventare la prima alternativa ai due grandi partiti Cdu e Spd, che ormai hanno un'immagine un po' logora. Secondo i sondaggi Lindner, di bell'aspetto, ha un'ottima presa sull'elettorato femminile ma anche su ampi settori di professionisti, piccoli imprenditori e partite Iva. E in questo senso la riduzione delle tasse resta il primo punto del programma dei liberali.

Posizione dura sull'immigrazione

I suoi detrattori lo criticano per il suo approccio che qualcuno ha definito da "one man band" ma sembra poter essere lui a far risorgere un partito che è passato pe runa lunga crisi di identità. Ora Lindner riparte da alcuni concetti semplici ma di sicura presa: la riduzione delle tasse, appunto, investimenti sull'istruzione e sulla digitalizzazione. E sull'immigrazione, tema molto delicato in Germania, Lindner ha usato toni piuttosto duri.

I liberali possibile spina nel fianco dell'asse Merkel-Macron

Dopo le elezioni Lindner e i liberali potrebbero diventare un alleato molto scomodo per Angela Merkel. In particolare per quanto riguarda la politica estera, sulla quale le posizioni del giovane leader dei liberali e della cancelliera divergono in maniera piuttosto netta. Lindner potrebbe rompere le uova nel paniere della Merkel per quanto riguarda l'asse con Emmanuel Macron. Le proposte francesi infatti non sono apprezzate da Lindner, il nuovo possibile scomodo alleato di Frau Merkel.

Tags:
germanialiberaliangela merkelchristian lindner





in evidenza
Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio

Ecco quanto vale l'immobile

Villa da sogno in vendita a Casalpalocco: è dell'ex portiere dell'As Roma Patricio


in vetrina
Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio

Nuovo concept per i cocktail di lusso: nel cuore di Milano Giardino Cordusio


motori
Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Renault lancia la tecnologia Apache: meno rumore per strade più sicure e sostenibili

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.