I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Andare oltre i Ventenni, quello di Fabio Fazio incluso
Fabio Fazio (1964), conduce dal settembre 2003 su Rai 3 la trasmissione "Che tempo che fa"

Dalla politica alla cultura, dopo tanto onore, bisogna lasciare la poltrona e farsi da parte

La questione di Fabio Fazio che non rinnova con la Rai – dove lavora da 40 anni e la cui trasmissione cult “Che tempo che fa” va in onda dal 2003 - andrebbe estrapolata dal fatto che il centrodestra stia compiendo o no - dopo quello più naturale dei vertici delle reti e dei tg - lo spoils system dei conduttori delle trasmissioni televisive di punta. Normali le polemiche scaturite, viste le radici fasciste di Fratelli d’Italia, il partito alla guida della maggioranza che esprime il Governo e la premier, per così dire più intrinsecamente vicine all’albero di quanto lo siano quelle comuniste per il Pd. Tuttavia, è certo che l’organizzazione di Giorgia Meloni è/vuole essere un movimento di destra liberale e che la libertà di espressione in Italia - una vera democrazia – esiste ed esisterà sempre.

Per parte sua, la sinistra in Italia, da dopo la Seconda guerra mondiale in avanti, “ha occupato” la cultura e le sue posizioni di potere. Nondimeno, via via il presidio di tali spazi è diventato più popolare e al contempo paradossalmente più chiuso. Per gli addetti ai lavori, oggi sono marchiane le operazioni di co-marketing tra scrittori, giornalisti, registi, attori e conduttori tv (per completezza: Fazio non è giornalista), che non riguardano solo il prodotto, come libri, spettacoli teatrali, film etc. etc., ma gli autori stessi, che di continuo si auto-promuovono vicendevolmente. Tutto legittimo (anche se esiste il tatto…). Più semplicemente, andare oltre i Ventenni di potere, in ogni ambito, dalla politica alla cultura alla televisione. Dopo tanti onori, lasciare la poltrona e farsi da parte.

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024

Guarda le foto

La scollatura a V di Elodie incanta il Festival di Cannes 2024


in vetrina
La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO

La voce di Robert De Niro nello spot elettorale di Biden: "Trump è un dittatore, vuole vendetta". VIDEO


motori
Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Alpine, cresce la gamma A110, con le nuove A110, A110 GT e A110 S

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.