I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Gli esponenti di Italia Viva al Twiga? Inopportuno
Il Twiga di Marina di Pietrasanta.

La ricchezza stride con le radici giudaico-cristiane dell’Europa

Matteo Renzi a chi gli chiede di Maria Elena Boschi, Francesco Bonifazi e Luciano Nobili alla cena con Daniela Santanchè al Twiga, risponde “Ognuno fa quello che vuole”.  Certamente tra il meglio della democrazia ci sono la libertà e il merito, per cui ciascuno può fare quello che vuole e andare dove vuole.

Per un politico dovrebbe valere il principio di sobrietà. A maggior per coloro che hanno nel proprio dna politico-ideologico movimenti popolari come la Democrazia cristiana e il Pci – Italia Viva nasce dal Pd, che a sua volta univa, tra le altre componenti, ex democristiani ed ex comunisti -. Ferruccio Parri dormiva su una branda in uno stanzino di un palazzo istituzionale, per non gravare sulle casse dello Stato.

Per giunta, come noto, oggi la maggioranza delle persone, quelle che hanno uno stipendio normale, hanno difficoltà a fare la spesa, con l’inflazione dei beni alimentari che a giugno rimane sopra al 10%.

Non si dimentichi che le radici dell’Europa sono giudaico-cristiane. Per il lato che fa capo al Dio di Giacobbe, l’uomo ha il compito di elevarsi sull’animale per diventare simile al Creatore attraverso azioni spirituali  e la ricchezza non è un fatto spirituale (sebbene la caverna magica del mondo luccichi d’oro). Per il cristianesimo è fondamentale il principio dell’amore - e Cristo era povero. Basti pensare all’insegnamento e all’esempio di Francesco d’ Assisi, santo patrono d’Italia.

Una piccola consolazione. A Montecitorio, per fermare l’aumento dei vitalizi dei deputati e degli ex deputati, sia Fratelli d’Italia che i Cinque Stelle hanno presentato degli ordini del giorno.

 

Iscriviti alla newsletter





in evidenza
Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni

Le due star vogliono diventare solisti

Maneskin, Damiano e Victoria stufi. La band si scioglie? Le indiscrezioni


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.