I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Il cristianesimo comunista (di Papa Francesco)? No grazie

Condividere proprietà e beni non è comunismo, è cristianesimo allo stato puro. Così, riprendendo gli “Atti degli Apostoli”, ha detto Papa Francesco durante l'omelia della messa celebrata nella chiesa di Santo Spirito in Sassia a Roma, in occasione della Festa della Misericordia. Probabilmente la frase del Santo Padre è stata estrapolata - infatti i principali media non ne hanno dato grande risalto, tuttavia non bisogna abusare del sottointeso – dal contesto di un appello a non cedere all'indifferenza, ma a vivere la condivisione, parole certamente da approvare. Sarebbe incredibile la proposta di un cristianesimo comunista da parte della chiesa cattolica, che nei secoli è stata un’istituzione di potere e ricchezza, laddove il suo lato pauperista/rivoluzionario, si pensi a Francesco d’Assisi, è apparso minoritario.

L’uguaglianza è una caratteristica secondaria del cristianesimo, invece la principale è l’immortalità dell’anima, la vita dopo la morte, celebrata nella precipua ricorrenza ossia la Pasqua. L’abolizione della proprietà privata è contro natura e ha portato all’orrore del comunismo, regime basato sulla mancanza di libertà, la paura, la delazione, l’impossibilità di vivere pienamente e il privilegio di pochi, come testimoniano, per esempio, Corea del Nord, Cuba e Cina (in quest’ultimo caso c’è il paradosso/ossimoro del comunismo con un’economia di mercato di Stato). Inoltre, non valgono due pesi e due misure: se il cristianesimo delle origini sperimentò forme di condivisione dei beni, consentiva anche il matrimonio dei sacerdoti, come dimostra il miracolo della suocera di Pietro, il successore di Cristo e il predecessore del Papa, che era quindi sposato, mentre l’obbligo del celibato fu introdotto nel Medioevo.

Commenti
    Tags:
    francescocinacorea del nord
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Justine Mattera senza reggiseno Wanda Nara, fitness da urlo

    Sport

    Justine Mattera senza reggiseno
    Wanda Nara, fitness da urlo

    i più visti
    in vetrina
    Meteo choc, in arrivo fortti piogge con rischio nubifragi. Niente caldo

    Meteo choc, in arrivo fortti piogge con rischio nubifragi. Niente caldo


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia

    Nuovo Skoda Kodiaq, ordinabile in Italia


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.