I blog riportano opinioni degli autori e non necessariamente notizie, in ossequio al pluralismo che caratterizza la nostra Testata.
A- A+
Lo sguardo libero
Marchionne, quando il fine vita diventa notizia finanziaria

La dolorosa vicenda di Sergio Marchionne - manager formidabile - è un raro caso di informazione che per diversi giorni ha per oggetto sulle prime pagine dei giornali una persona non tanto perché muore, ma in quanto in una condizione di fine vita. Ciò essenzialmente per una ragione: quella finanziaria.

Così sorprende che i media non abbiano risposto alla domanda dell’uomo della strada: ma perché tutto questo spazio mediatico a un amministratore delegato in fin di vita? Soprattutto perché FCA ha avuto una simile fretta nel sostituirlo? La risposta è che giovedì Fiat Chrysler Automobiles presenterà il bilancio trimestrale agli analisti finanziari. Così si spiega anche la velocità con cui sono stati cambiati i vertici delle società del gruppo (Exor, Fca e Cnh Industrial). Scelta premiante perché i titoli in Borsa resistono alla speculazione.

Molto probabilmente Marchionne sapeva da tempo di essere ammalato e può essere stato lui stesso a dettare questi cambiamenti (un vero segno di potere, lo si dice non ironicamente, degno del Confucianesimo). Tutto ciò è inevitabile vista la globalizzazione dell’economia e delle finanza. Tuttavia è anche ragionevole porsi dei dubbi su come gli individui, le loro vita e morte, possano essere coinvolti in tali logiche. Dubbi anche a livello di etica professionale giornalistica. È noto, infatti, che i personaggi pubblici non possono essere violati nella privacy quando c’è di mezzo la malattia, ma in questo caso si è apre un nuovo scenario: malattia e informazione finanziaria.

Commenti
    Tags:
    marchionnefcaanalisti finanziari
    in evidenza
    Imprese colpite dalla guerra SIMEST lancia una campagna aiuti

    Ucraina

    Imprese colpite dalla guerra
    SIMEST lancia una campagna aiuti

    
    in vetrina
    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica

    Fotovoltaico Plug and Play, ecco la soluzione green contro la crisi energetica


    motori
    Una flotta di BMW per l' AC Milan

    Una flotta di BMW per l' AC Milan

    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.