A- A+
Blog AI
Utilizzo dei VPN: sicurezza, privacy e statistiche

Argomento già trattato in precedenza, ma mai scontato. Le VPN, ogni anno, in ambito informatico, divengono una priorità per gli utenti che navigano in internet. Chi consulta le pagine del web, infatti, sa benissimo che la privacy e la sicurezza sono fondamentali per proteggere i propri dati sensibili. Questa rete virtuale privata (Virtual Private Network, acronimo VPN), nelle telecomunicazioni - secondo gli enti specializzati - è instaurata come connessione tra soggetti che utilizzano, come tecnologia di trasporto, un protocollo di trasmissione pubblico e condiviso. Il compito delle reti VPN, dunque, è quello di offrire alle aziende le stesse possibilità delle linee private a noleggio, con la differenza di sfruttare reti condivise pubbliche, il tutto ad un basso costo, sul sito www.lemigliorivpn.com potete trovare numerose reti Vpn da testare.

VPN: utilizzo e sicurezza online

Si può dire che ad oggi esistano più di 1,24 miliardi di siti web nel mondo. VPN e privacy dei dati personali sono due parole strettamente correlate in quello che è il mondo della navigazione in internet. La VPN, infatti, rende molto più difficile ad un hacker tenere sotto controllo eventuali attività online da parte di utenti privati.

Ma veniamo ai dati veri e propri.

Secondo ultime statistiche di mercato, sarebbe noto che i maggiori utilizzatori di VPN al mondo nel 2018 siano gli stati di Indonesia, India e Cina.

Si può dire che esista un bisogno generalizzato da parte dei consumatori e di vari business di concentrarsi sulla sicurezza informatica oggi più che non mai.

Google e Apple hanno più volte dichiarano apertamente di raccogliere le informazioni degli utenti online per personalizzare le pubblicità mostrategli durante la navigazione.

Alcuni studi negli Usa hanno dimostrato infatti che solamente il 4% della popolazione negli USA non si preoccupa di come le compagnie utilizzino i loro dati. Il restante 96% si è rivelato ‘’preoccupato’’ o ‘’molto preoccupato’’. Questo dimostra anche perché il 74% delle persone negli Stati Uniti abbia limitato nell’ultimo anno - per quanto possibile - la loro navigazione online a causa di preoccupazioni dovuti alla loro privacy.

Ormai circa il 25% di persone online, per evitare che i loro dati personali possano essere registrati, usano i VPN una volta a settimana o più. La navigazione anonima è sicuramente la preferita  fra gli utilizzatori assidui dei VPN, specialmente in paesi come India, Arabia Saudita e Vietnam.

 

Ma adesso, vediamo le migliori VPN di quest'anno con i seguenti requisiti:

- sblocco di siti e contenuti web (ovunque nel mondo);

- tutela del indirizzo IP, navigando in  anonimato;

- streaming in alta definizione veloce e sicuro;

- protezione delle attività su Internet da attacchi esterni.

 

ELENCO DELLE MIGLIORI VPN

- NordVPN

NordVPN protegge la connessione con una crittografia di ultima generazione che da la possibilità di accedere agli account, effettuare bonifici bancari e fare acquisti online senza il rischio di occhi indiscreti. È disponibile per

macOS e iOS ed è di facile utlizzo. Inoltre, NordVPN vanta di numerosi server ad alta velocità per garantire la massima sicurezza, offre la funzione di blocco pubblicità, sblocca Netflix e gli altri servizi di streaming.

 

- Surfshark

Surfshark gode di una serie di funzioni VPN di ottima qualità e, grazie alla sua velocità, ottimizza lo streaming video e il torrenting.

Gli utenti di Surfshark possono usufruire di una crittografia SSL a 256 bit che nemmeno i pirati della rete riescono a crackare! Disponibile per

macOS e iOS, concede una prova gratuita di 30 giorni del pacchetto senza limiti.

 

- PrivateVPN

Intuitiva e facile da usare per vari computer e cellulari, PrivateVPN è compatibile con tutti i sistemi operativi comunemente in utilizzo.

La sua elevata sicurezza, unita alla politica no log, rende questa tra le migliori provider in termini di rapporto qualità/prezzo con una garanzia di rimborso dopo 30 giorni.

 

- ProtonVPN

Creata dagli scienziati del CERN - l'Organizzazione europea per la ricerca nucleare, con sede in Svizzera - ProtonVPN offre una sicurezza e una protezione della privacy di altissimo grado (privacy garantita dalle leggi svizzere). Oltre ad offrire una delle migliori versioni gratuite di VPN sul mercato, predispone di un sistema che si comprende al volo.

 

- VyprVPN

Protegge i dati di oltre 2 milioni di utenti in tutto il mondo. VyprVPN è disponibile per tutti i dispositivi, inclusi Android e iOS. Questo erogatore permette di connetterti fino a 5 dispositivi diversi contemporaneamente, ovviamente in tutta sicurezza. Offre l'assistenza clienti h24 - tutti i giorni - ed è tra le migliori VPN.

 

- ExpressVPN

ExpressVPN abbatte la censura e le restrizioni di contenuti ed offre un accesso illimitato a video, musica, social media e altro, in qualsiasi luogo. Estremamente semplice da utilizzare su tutti i tuoi dispositivi: Mac, Windows, Android, iOS, Linux, router ed altri. Presente in più di 90 Paesi, blocca hacker e spioni utilizzando la migliore crittografia e la protezione dall'esposizione dei dati.

 

- PureVPN

Con server in oltre 140 Paesi e dati illimitati, PureVPN è una scelta vantaggiosa per lo streaming e la navigazione sul web. Fondata nel 2007, consente agli utenti di scegliere tra queste categorie: Stream, Internet Freedom, Sicurezza - Privacy e Condivisione file. È compatibile per più di 20 dispositivi ed è scelta per le ottimali funzionalità sui dati.

 

- SaferVPN

SaferVPN è una rete privata virtuale sviluppata da Safer Social, Ltd. Ha il fine di proteggere i dati degli utenti dai rischi per la sicurezza Wi-Fi, attraverso la crittografia "end-to-end" delle connessioni utente. Cifratura e server rapidi sono requisiti eccelsi per lo streaming e la navigazione in internet grazie ad essa.

 

- ZenMate

Promossa da oltre 45 milioni di utenti, con sede in oltre 30 Paesi, ZenMate si avvale di una velocità ottimale e una buona cifratura. Protegge informazioni sensibili, tutelando email e password, inoltre segue una rigorosa politica di zero log. Ciò significa che non registra mai l'attività degli utenti.

 

- HideMyAss (HMA)

Detiene una grande copertura di server e supporta Netflix. La sua velocità contribuisce ad accedere a tutti i siti web di streaming e a una navigazione sicura in internet. Si tratta di una società con sede nel Regno Unito con cifre increbili: 940 server VPN in 330 località, in 190 paesi. Il provider abbatte le restrizioni e accede a siti Web che potrebbero essere bloccati nel paese dell'utente, rendendo anonime le informazioni che potrebbero essere utilizzate dagli hacker.

 

Nota bene: le reti private che ti abbiamo proposto rientrano tra le migliori VPN e sono testate ogni settimana dagli esperti, proprio per garantire un'ottima navigazione anonima e sicura.

Tags:
vpn
in evidenza
Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

Politica

Incendi in California, distrutti oltre 200 acri di foreste

i più visti
in vetrina
Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità

Pasta Garofalo, il pastificio presenta il suo primo Report di Sostenibilità


casa, immobiliare
motori
La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz

La rivoluzione elettrica di Mercedes Benz


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.