A- A+
Coronavirus
Covid, bollettino di sabato 15 maggio: 6.659 casi, 136 morti, positività 2,2%

Ancora in netto calo la curva epidemica in Italia. Secondo quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute, i contagi nelle ultime 24 ore sono 6.659, contro i 7.567 di ieri ma soprattutto gli oltre 10mila di sabato scorso. I tamponi sono 294.686, 3.500 meno di ieri, ma il tasso di positività vira comunque al ribasso al 2,2% rispetto al 2,5% di ieri. Si chiude una settimana sempre sotto i diecimila casi al giorno: non succedeva dallo scorso autunno. I decessi sono 136, mentre ieri 182: si tratta del dato più basso dal 22 ottobre 2020. Le vittime totali sono ora 124.063. Prosegue anche la discesa dei ricoveri: le terapie intensive sono 55 in meno (ieri -33) con 63 ingressi giornalieri - il numero più basso da quando viene fornito questo dato, lo scorso dicembre - e scendono a 1.805, mentre i ricoveri ordinari calano di 557 unità (ieri -558), 12.493 in tutto. 

Commenti
    Tags:
    covid bollettino sabato casicovid bollettino contagibollettino covid contagi
    in evidenza
    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    Colpo di tele-mercato

    Giorgia Rossi-Dazn, colpo di scena
    Arriva la "nuova" Diletta Leotta

    i più visti
    in vetrina
    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

    Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


    casa, immobiliare
    motori
    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

    MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.