A- A+
Coronavirus
Covid, in Italia quasi 80mila morti. L'Oms vola in Cina senza i nostri esperti
Il Direttore generale dell'OMS, Tedros Adhanom Ghebreyesus

L’Italia è il paese con il più alto numero di vittime da Covid-19 sulla percentuale della popolazione. A oggi si trova a un passo dagli 80mila morti. Ma, nonostante ciò, l’Oms è pronta a partire per la Cina giovedì prossimo, per indagare sull’origine del virus, senza nessun italiano nella delegazione scientifica.

Tra i dieci esperti in missione, secondo quanto riporta il Tempo.it, sono previsti americani e inglesi, che vantano pure numeri considerevoli di vittime del Covid: 374mila morti americani e 81mila quelli del Regno Unito. Nemmeno Russia e Germania mancheranno, la prima con 60mila decessi e la seconda con 41mila vittime. Seguite da Paesi Bassi (12300 morti), Giappone (3850), Danimarca (1570), Australia (900), Qatar (246) e Vietnam

“Ricerche congiunte assieme agli scienziati cinesi sulle origini del Covid-19”, fa sapere il Tempo.it, è il tema della missione, a cui l’Italia non prenderà parte. “Eppure­–si legge– sarebbe importante guardare direttamente quello che è successo, conoscere quali sono le procedure concordate con le autorità di Pechino per l’accesso alle informazioni da cercare. Abbiamo il diritto ad avere informazioni precise su un virus che ha decimato le famiglie italiane. È partito effettivamente da Wuhan? Oppure – come sostiene Pechino – è arrivato dalle importazioni di prodotti surgelati con un carico proveniente dalla Russia?”. Gli esperti dell’Oms avranno circa sei settimane per "indagare" e trarre le proprie conclusioni, "sotto l’occhio vigile delle autorità locali". 

 

 

 

Loading...
Commenti
    Tags:
    covid italia morti coronavirus sms cinacina oms italia covidcovid oms italia cina vittimecovid oms cina vittime scienziati
    Loading...
    in evidenza
    "Inutile il sacrifico di Enzo Tortora Magistrato che sbaglia non paga"

    Parla con Affari l'ex compagna Francesca Scopelliti

    "Inutile il sacrifico di Enzo Tortora
    Magistrato che sbaglia non paga"

    i più visti
    in vetrina
    Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...

    Meteo febbraio da incubo con lo stratwarming. Entrerà nella storia...


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    EQS, la prima ammiraglia full electric del marchio Mercedes-EQ

    EQS, la prima ammiraglia full electric del marchio Mercedes-EQ


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.