A- A+
Coronavirus
In arrivo una nuova pandemia entro il 2025, l'allarme choc dagli Usa

“Non vedo perché un evento simile abbia meno probabilità di verificarsi oggi che nei primi due anni della pandemia - ha aggiunto - e anche se oggi la pandemia appare finita, un Covid endemico resta una forte preoccupazione per la salute”.

A sostenere la sua teoria sono anche altri scienziati di altissimo livello come Eric Topol, direttore dello Scripps Research Translational Institute, che hanno reso noto il rilevamento delle possibili varianti di 'lignaggio criptico', ossia ancora non identificate, ma che non hanno nulla a che fare con Omicron e che sono già state osservate negli Stati Uniti, nelle acque reflue.

Interpellata dal Washington Post, la Casa Bianca non ha per ora confermato di aver ricevuto il rapporto: “L'amministrazione ha conversazioni con un vasto gruppo di esperti, su vari temi, sia all'interno che all'esterno del governo”, ha dichiarato un portavoce in una email.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
covidpandemiausa





in evidenza
Affari in rete

Politica

Affari in rete


in vetrina
Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni

Nutella, il gelato è stato già richiamato: c'è un problema con gli allergeni


motori
Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Alpine apre il primo atelier Alpine a Barcellona

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.