A- A+
Costume
Aereo in ritardo? Ecco come farsi dare fino a 600 euro di rimborso

Una compagnia di assidui viaggiatori che, a un certo punto, stanchi e scocciati di spendere energie e denaro per il ritardo o la cancellazione del proprio volo, hanno deciso di accertare i propri diritti e unirsi per difenderli. Così è nato AirHelp, servizio online e mobile che aiuta i passeggeri a ottenere indietro i propri soldi quando i loro voli sono arrivati in ritardo o sono stati cancellati.

"La EC261 e l'American Bill of Rights tutelano i viaggiatori che hanno avuto un volo andato male - spiega il responsabile per l'Italia Danilo Campisi -. Molti passeggeri non sanno che sono eleggibili fino a €600 di rimborso (solo lo 0,1% in Italia), quindi li informiamo e otteniamo per loro il rimborso che gli spetta. Oggi siamo un team di circa 75 persone tra Italia, altri paesi in Europa e Stati Uniti. Abbiamo automatizzato l'iter legale, oltre che progettato e messo in moto un sistema per monitorare in modo proattivo il processo di rimborso". 

In totale nel mondo ci sono 8,1 milioni di passeggeri aventi diritto al risarcimento ogni anno, un controvalore economico da 2.5 miliardi di euro, ma meno del 2% dei passeggeri ha richiesto il risarcimento. AirHelp è presente in 17 paesi, con 14 lingue supportate, ed ha gia' aiutato 100,000 passeggeri. 

Per fare un esempio con l'aeroporto di Roma Fiumicino, secondo AirHelp qui si contano 54.886 passeggeri eleggibili per compensazione al mese, ovvero 1.830 passeggeri al giorno. Questo equivale a 823.500 euro al giorno/ 24.705.000 euro al mese in possibili compensazioni.

Come funziona? Ecco le istruzioni fornite da AirHelp:

• In primis, controlla su www.airhep.it se puoi ottenere il risarcimento
• Invia la tua richiesta di risarcimento
• Lasciaci lottare per il tuo risarcimento
• Risarcimento medio di 400 euro 

Qualora riuscissimo a vincere la causa con la compagnia aerea tratterremmo il 25% dell' ammontare risarcito, in caso contrario non ti sarà addebitato alcun costo. 

Quali requisiti:
• Ritardo del volo di almeno 3 ore
• Cancellazione del volo 
• Partenza da un aeroporto UE
• Oppure arrivo in un aeroporto UE con una compagnia aerea che ha sede in UE

Quali diritti:
• Se la tratta è fino a 1500 km (per esempio, Londra - Malaga) hai diritto a €250,00
• Se la tratta è fra i 1500 e i 3500 chilometri (per esempio, Manchester - Roma) hai diritto a €400,00
• Se la tratta è maggiore di 3500 km (per esempio, Londra – New York) hai diritti a €600

L'EC261 ha anche effetto retroattivo, questo implica che potranno fare richiesta di risarcimento tutti i passeggeri che hanno avuto un volo cancellato o in ritardo negli ultimi 3 anni. 

 

Tags:
aereoritardoviaggiviaggiarerimborsoairhelp
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
Al Lingotto apre  “FIATCafé500”

Al Lingotto apre  “FIATCafé500”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.