A- A+
Costume
Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri: le nozze entro la fine del 2018?
Foto Chi

Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri: le nozze entro la fine del 2018 a quota 3,30

 

“È arrivato l’unico uomo nella vita che sia stato capace di abbracciarmi senza stringermi. È arrivato quello che non stavo cercando ma che era necessario trovassi”. Ambra Angiolini ha raccontato così la sua storia d'amore con l’allenatore della Juventus Massimiliano Allegri sulle pagine di Vanity Fair. Sulla lavagna Sisal Matchpoint, le nozze tra i due sembrano essere ancora lontane, di certo non arriveranno prima della fine dell'anno, ipotesi offerta in lavagna a quota 1,20. Si gioca invece a 3,30 il matrimonio tra Ambra Angiolini e Massimiliano Allegri prima del 31 dicembre 2018.

 

Ambra e Allegri, la Angiolini confessa: "Lui mi abbraccia come nessuno mai..."

 

A 41 anni, Ambra Angiolini vive un momento felice: "Sono diventata più umile", dice, apparendo sulla cover del numero 33 di Vanity Fair in edicola da mercoledì 15 agosto. E in questa intervista a cuore aperto rivendica la propria libertà, spiega l’importanza di essersi ferita, e racconta la "bellissima" storia d’amore con Massimiliano Allegri. In amore "ho mollato molti più analisti che uomini", racconta di quando era ragazzina e rifuggiva dall’idea della storia d’amore: "Me ne stavo per conto mio e l’idea di portarmi dietro un fidanzato per lungo tempo mi atterriva. Gli anni più belli me li sono goduti anche per questo".

ambraFoto Vanity Fair
 

"Oggi - dice Ambra Angiolini - mi sento molto solida nella vita privata". Dopo la fine della storia con Francesco Renga e l’inizio di quella con Massimiliano Allegri: "Quando finisce una storia hai sempre due possibilità: continuare a bombardare oppure dire “no, non è questo che ci meritiamo”. Due anni fa il cuore ha smesso di battere per una persona gigantesca (Renga, ndr) e poi è stato rianimato da un altro uomo (Allegri, ndr) che lo ha fatto con una dolcezza che non si può raccontare. Quando è tramontata la storia precedente avevo bisogno di fare qualcosa per me. Ho strappato un velo e non l’ho fatto né per altruismo, né per bontà, né tantomeno come dicono in tanti facendomi incazzare, per i figli. Avevo bisogno di brillare perché se non brillo io e non sono felice non possono esserlo neanche le persone alle quali voglio bene". Con Allegri, svela Ambra, si sono conosciuti scrivendosi. "E poi ci siamo incontrati. È arrivato l’unico uomo nella vita che sia stato capace di abbracciarmi senza stringermi. È arrivato quello che non stavo cercando ma che era necessario trovassi. Ed è talmente bello - conclude - che non mi interessa che qualcuno capisca né che la cosa piaccia o dispiaccia. Per la prima volta mi interessa soltanto una cosa: saper che tornerà da me. Sempre".

 

Tags:
ambra angioliniambra angiolini allegriambra allegriambra rengaambra fidanzatoambra amoreambra angiolini fotoambra angiolini lookambra allegri matrimoniomatrimonio ambra allegri
in evidenza
Covid vissuto con ironia

Guarda la gallery

Covid vissuto con ironia

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.