A- A+
Costume
Dopo il casual Friday, il beer Friday: birra il venerdì in ufficio

La tendenza arriva dall'Inghilterra, dove è stata già inventata l'idea del casual Friday. Il rito del venerdì in ufficio, dopo l'autorizzazione a vestirsi in modo più sportivo e informale, ora si arricchisce di un nuovo must: l'aperitivo nell'open space prima di andarsene e dare inizio al weekend. Lo fanno gli inglesi e anche gli americani: neglI Stati Uniti addirittura i distributori automatici di birre stanno rimpiazzando la macchinetta del caffè. Se insomma l'idea di prendere un aperitivo tra colleghi non è nuova, nuova è la location che ora viene scelta. Ovvero l'azienda stessa. E ci sono perfino delle società che propongono di portare in ufficio casse di birra, ogni settimana diversa, proprio in occasione dell'aperitivo del "beer Friday".

Il rito si sta diffondendo anche in Francia, ma anche in Italia. Sono soprattutto le start-up o comunque le società dei settori creativi a portare avanti la tendenza. La motivazione? E' un po' come fare team building oppure coaching: si socializza coi colleghi, si allentano le tensioni, si scambiano idee e magari nascono anche nuovi progetti lavorativi. Quando l'atmosfera è più rilassata, la mente è infatti libera di vagare...

 

 

Tags:
aperitivoufficiocasul friday

i più visti

casa, immobiliare
motori
MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat

MÓ eScooter 125, il primo scooter completamente elettrico di Seat


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.