A- A+
Costume
Affari ha scelto/ BedBed, il divano trasformista

di Silva Valier

Basta un semplice movimento e il divano si trasforma in un letto! Oltre ad essere usato come divano, BedBed by Design You Edit può diventare letto matrimoniale oppure singolo o due letti separati grazie ad un semplice sistema a ruote.  Questo interessante componibile è pensato per un target giovane e per quei luoghi che hanno bisogno di organizzare lo spazio in modo multifunzionale. Raffinato e razionale, è un divano di design per condividere e vivere lo spazio in un modo nuovo.

Descrizione:
Struttura: fusto in legno. Inserti sagomati in poliuretano espanso con densità differenziate.
Rivestimento fusto con prefodera in fibra poliestere.
Molleggio seduta con cinghie elastiche intrecciate. Imbottiture: in poliuretano espanso a densità differenziate.
Cuscini schienale in "Piuma&Fill": piuma d'oca naturale miscelata con fiocchi di fibra poliestere cava siliconata.
Rivestimento in tessuto sfoderabile.
Piedini e ruote in ABS antiurto.
Dimensioni:
flat 185x85 cm h 41 cm / single 220x123 cm h 90 cm / double 290x215 cm h 90 cm

www.designyouedit.com

 

Tags:
bedbeddesign you editdivanodesignletto matrimonialespazio
in evidenza
Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

verso un mondo più sostenibile

Consumi, come tagliare la bolletta rispettando l’ambiente

i più visti
in vetrina
Miriam Leone si copre con una foglia. Ilary Blasi... Foto delle vip

Miriam Leone si copre con una foglia. Ilary Blasi... Foto delle vip


casa, immobiliare
motori
Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw

Peugeot 308 cambia faccia con la nuova sw


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.