A- A+
Costume
Black Friday, sconti in oltre 200mila negozi. Acquisti per un italiano su 2

Black Friday, al via acquisti per 54% italiani

Nel weekend del black friday hanno deciso di fare acquisti il 54% degli italiani sotto la spinta delle promozioni e delle iniziative vantaggiose previste nei negozi, nei mercati e su internet. E' quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixe' per l'apertura del Villaggio contadino sul lungomare Caracciolo, Rotonda Diaz a Napoli dove l'appuntamento con lo shopping conveniente si estende per la prima volta alla tavola e per tutto il weekend lungo un percorso di quasi 1,5 km di mercati, ristoranti ed esposizioni ad hoc sara' possibile acquistare direttamente dagli agricoltori, anche terremotati, le eccellenze del made in Italy ma anche gustare piatti da gourmet con tutti i menu a 5 euro preparati dagli agrichef. Secondo l'indagine Coldiretti/Ixe' per il black friday il 24% degli italiani fara' acquisti solo nei negozi, supermercati e mercati il 17% sono online ed il 13% sia sul web che nel dettaglio tradizionale. Anche se si tratta di una iniziativa nordamericana nata gia' negli anni '60, si sono moltiplicate anche in Italia promozioni commerciali per l'occasione che si allargano- precisa la Coldiretti - dal web ai grandi gruppi fino ai mercati contadini. La tendenza nazionale non e' pero' quella di concentrare le offerte in un periodo limitato ma - continua la Coldiretti - di spalmarle durante l'intero week end. Tra gli acquisti piu' gettonati - sostiene la Coldiretti -tecnologia, abbigliamento, prodotti di bellezza e l'enogastronomia anche per l'affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola che si esprime con la preparazione fai da te di ricette personali per serate speciali o con omaggi per gli amici che ricordano i sapori e i profumi della tradizione del territorio. Al primo black Friday della tavola organizzato dalla Coldiretti a Napoli sara' presentato con diecimila agricoltori il nuovo censimento del patrimonio enogastronomico nazionale per nuove idee in cucina e non mancheranno i consigli degli agrichef contadini della Coldiretti che saranno al lavoro per far scoprire le ricette storiche "salva tipicita'" conservate da generazioni nelle campagne.

 

Black friday: sconti in 200.000 negozi, 14 mln pronti a comprare

 

Il Black friday sembra promettere bene per i negozi reali: sono previsti super sconti in oltre 200mila punti vendita, 14 milioni di italiani sono gia' pronti a comprare e il giro d'affari dovrebbe arrivare a 1,5 miliardi. Queste le stime di un sondaggio Confesercenti-SWG su consumatori e commercianti. "Sette negozi su dieci - si legge in una nota - faranno offerte fino alla fine del weekend. Giornata promozionale importata ma che si afferma sempre di piu' nel commercio offline, sta diventando il terzo capitolo dei saldi. Il Black friday piace sempre di piu' agli italiani. Sono gia' 14 milioni i nostri concittadini che hanno deciso di approfittare della giornata di domani per fare acquisti, per una spesa media procapite di 108 euro e un giro d'affari complessivo di circa 1,5 miliardi di euro. E se lo sciopero dei lavoratori di Piacenza potrebbe influire negativamente sul Black friday online di Amazon, i consumatori potranno contare sulla rete dei negozi: saranno infatti oltre 200mila i negozi che aderiranno alla giornata di supersconti di domani, il 33% delle imprese del commercio di vicinato, in crescita dal 23% dello scorso anno. E quasi 7 negozi su 10 prolungheranno le offerte fino alla fine della settimana". Il 'venerdi' nero', e' un fenomeno relativamente nuovo nel nostro Paese, come dimostra la quota - ancora ampia - di imprenditori e consumatori ancora incerti sull'iniziativa. "Il 23% dei commercianti - secondo il sondaggio - e' infatti ancora indeciso se aderire o meno, e non e' detto che non si approfitti dell'occasione. Tra i consumatori, invece, gli indecisi sono il 44%".

Chi compra, cerca soprattutto tecnologia, indicata dal 60% degli intervistati, e poi moda ed abbigliamento (40%). In terza posizione, a grande distanza, emergono i viaggi, acquisto previsto dell'8% degli intervistati. Ma si cerca di tutto, con il 31% degli intervistati che hanno indicato altre tipologie di beni e servizi, dai prodotti per la casa a quelli cosmetici. Un 4% ancora e' indeciso, e scegliera' all'ultimo momento. Pur essendo un'abitudine arrivata nel nostro paese in seguito allo sviluppo dell'e-commerce, una buona parte dei consumatori ha deciso di fare i suoi acquisti offline: sebbene il 48% abbia progettato di fare acquisti solo sul web, c'e' un 39% - pari a 5,4 milioni di italiani - che prevede di consumare il 'venerdi' nero' in un punto vendita fisico, il 22% accompagnandolo ad un acquisto sulla rete ed un 17% che invece comprera' solo in un negozio vero. Un interesse a cui la rete di distribuzione tradizionale risponde con sconti consistenti, fino al 50% ed oltre in un negozio su tre che aderisce al Black riday. Il 33% limitera' le offerte alla giornata di venerdi', mentre il restante 67% lo fara' piu' a lungo: un imprenditore su quattro (il 25%) ha sposato l'idea di black week ed ha iniziato gli sconti gia' lunedi', mentre il 42% fara' il black weekend, fino a domenica sera. Nella versione italiana, il Black friday si sta dunque allungando, diventando sempre piu' un periodo di sconti ed affermandosi come terzo capitolo dei saldi in periodo prenatalizio, da affiancare a quelli estivi e invernali, anche se il giro d'affari e' ancora minore. Secondo la Confesercenti, "la giornata di domani sara', per molti aspetti, anche un test della ripresa dei consumi in previsione delle prossime festivita'" visto che "il 50% dei consumatori che partecipano al Black friday usera' infatti l'occasione per fare almeno un regalo di Natale, l'8% addirittura la maggior parte".

 

Amazon, a Piacenza sciopero nel giorno del Black Friday

"Basta dinieghi e rinvii": e' quanto lamenta la Cgil che, insieme agli altri sindacati di categoria ha proclamato uno sciopero nel giorno del Black Friday, venerdi' prossimo, nella sede di Amazon di Castelsangiovanni, in provincia di Piacenza. Una mobilitazione decisa dalle segreterie provinciali di Filcams Cgil, Fisascat Cisl, Uiltucs e Ugl Terziario a causa "delle mancate risposte da parte di Amazon su una serie di questioni riguardanti, tra gli altri, i livelli retributivi, l'organizzazione del lavoro e la possibilita' della contrattazione decentrata". Lo sciopero, si annuncia in una nota dei tre sindacati di categoria, comincera' con il turno mattutino del 24 novembre per terminare all'inizio del turno del giorno successivo. Previsto anche un sit-in dei lavoratori davanti alla sede piacentina di Amazon oltre al blocco degli straordinari fino al 31 dicembre.

 

AMAZON, L'AZIENDA: FOCALIZZATI IN MANTENERE TEMPI CONSEGNA BLACK FRIDAY



"Il centro di distribuzione di Amazon di Castel San Giovanni fa parte di un network italiano ed europeo. Restiamo focalizzati nel mantenere i tempi di consegna ai clienti per la giornata del Black Friday e per le giornate successive". Lo afferma Amazon in una dichiarazione relativa allo sciopero a Piacenza. "In Italia così come avviene negli altri Paesi in Europa in cui siamo presenti, manteniamo relazioni con le rappresentanze dei lavoratori e le organizzazioni sindacali; allo stesso tempo portiamo avanti la nostra politica di porte aperte che incoraggia i dipendenti a trasferire commenti, domande e preoccupazioni direttamente al proprio management team. Crediamo fermamente che questo rapporto diretto sia il modo più efficace per capire e rispondere alle esigenze del nostro personale" si legge ancora nella nota. "In questi anni ci siamo impegnati a costruire un dialogo continuo e una positiva cooperazione con tutti i dipendenti e a creare un ambiente attento e inclusivo nei nostri luoghi di lavoro. I salari dei dipendenti di Amazon sono i più alti del settore della logistica e sono inclusi benefit come gli sconti per gli acquisti su Amazon.it, l'assicurazione sanitaria privata e assistenza medica privata" prosegue Amazon che ricorda di offrire "opportunità innovative ai propri dipendenti come il programma Career Choice, che copre per quattro anni fino al 95% dei costi della retta e dei libri per corsi di formazione scelti dal personale". "Il modo migliore per rendersi conto delle condizioni di lavoro nel magazzino di Castel San Giovanni - suggerisce Amazon - è effettuare un tour. Dal gennaio del 2016 a oggi sono oltre 5.000 le persone che hanno visitato il nostro magazzino."

 

- Black Friday, per gli italiani è febbre da sconti

Venerdi' 24 novembre sara' il black friday, l'ormai classica giornata dedicata alle promozioni. I ribassi pero', sia online che offline, sono già iniziati e continueranno anche dopo venerdì. Tanto che si parla ormai di 'black week', una settimana di prezzi bassi che si concludera' lunedi' 27, con il cyber monday, il lunedi' cibernetico dedicato agli acquisti online.

- PERCHE' IL BLACK FRIDAY E' NERO Il venerdi' nero ha le sue radici negli Stati Uniti degli anni '50, quando l'e-commerce era ancora lontana. La sua data e' variabile: e' il primo venerdi' successivo al giorno del Ringraziamento. Anno dopo anno, si e' imposto come l'inizio degli acquisti per il periodo natalizio. Ma perche' la scelta di colore che, soprattutto nella storia americana, ricorda piu' i crolli di Borsa che gli sconti? Le origini non sono certe. Ma, secondo l'ipotesi piu' accreditata, il 'nero' indicherebbe il terribile traffico generato dalla corsa agli acquisti in alcune citta'. L'espressione 'black friday' diventera' popolare a partire dal 29 novembre 1975, quando compare per la prima volta in un articolo del New York Times. L'autore, Gordon White Jr, accredita proprio la versione del traffico: scrive che a battezzarlo 'venerdi' nero' siano stati i vigili e gli autisti di Filadelfia. C'e' poi una seconda ipotesi, che riguarda la contabilita': il black friday era un giorno benedetto perche' consentiva ai commercianti di passare dal rosso delle perdite al nero dei guadagni.

- DALL'OFFLINE ALL'ONLINE Il black friday nasce nei centri commerciali: sono saldi di novembre, della durata di un giorno. La ricorrenza pero' si e' allargata, sia nei tempi che nelle modalita'. Le offerte, spesso, vanno ben oltre le 24 ore. E, soprattutto, sono approdate online. Gli sconti del venerdi' nero si trovano sia in vetrina che nei carrelli virtuali. E cosi' l'e-commerce raddoppia: gli acquisti via web, infatti, hanno una loro giornata, il cyber monday. E' il lunedi' cibernetico, battezzato cosi' nel 2005 dalla Confcommercio americana: i commercianti si erano resi conto di un flusso consistente di acquisti proprio all'inizio della settimana successiva al black friday. Forse perche' i pigri e i ritardatari che avevano mancato lo shopping tra i negozi andavano a caccia di nuove offerte. Oggi (con sconti online anche il venerdi' e ribassi tra gli scaffali anche lunedi') la distinzione e' meno netta.

- QUANTO VALE IL BLACK FRIDAY La confidenza con l'e-commerce ha reso il cyber monday un evento di portata maggiore: lo scorso anno, secondo i dati di Adobe, il cyber monday ha generato 3,39 miliardi di dollari in vendite online, contro i 3,34 del black friday. L'edizione 2016 del venerdi' nero e' stata la piu' ricca di sempre. E ha registrato anche un altro record: per la prima volta, la spesa da smartphone e tablet ha superato il miliardo, a conferma di una distinzione sempre piu' sfumata con il lunedi' cibernetico. Le stime per il 2017 dovrebbero portare gli incassi del black friday oltre i 3,5 miliardi di dollari. E anche quest'anno molto dipendera' da display di pochi pollici. Secondo Salesforce passera' il 61% del traffico e il 37% degli ordini sui siti di e-commerce. Si spulcia con lo smartphone e si compra dal pc.

- QUANDO E COME SI COMPRA Salesforce, che di mestiere aiuta le imprese a gestire business e utenti, ha anche analizzato la moltitudine di dati a disposizione per cercare di capire quando conviene comprare. Conferma che, almeno negli Stati Uniti, gli acquisti online sono un affare per ritardatari: i flussi maggiori si registrano tra le 8 e le 10 di sera, dopo aver consultato diverse fonti. Il 74% degli utenti si documenta direttamente sul sito, il 38% usa i social network e il 36% l'app del rivenditore. I piu' giovani chiedono a Siri o Alexa: durante la scelta e l'acquisto, gli assistenti digitale sono utilizzati dal 40% degli utenti tra i 18 e i 36 anni. 

 

BLACK FRIDAY ALLE PORTE: LE OFFERTE MIGLIORI



L'evento che da sempre segue il giorno del Ringraziamento (in America) e che fa da aprifila alle corse per lo shopping natalizio è ormai in dirittura d'arrivo. Quali sono le offerte migliori, da non perdere? Vediamole assieme.

Nike
Il Black Friday di Nike comprenderà tutta la penultima settimana di Novembre. Lo sconto iniziale verrà attuato soltanto sui prodotti Air Mariah, sarà del 30% e verrà rilasciato il 20 Novembre. Nei giorni a seguire, con culmine nella giornata di Venerdì 24 Novembre, gli sconti sui prodotti di tutte le linee verranno via via implementati fino a raggiungere nella sezione outlet soglie del 60% grazie ai codici promozionali, un'offerta davvero imperdibile per gli appassionati di sport e abbigliamento casual!

Groupon
e promozioni Groupon dureranno dal 20 al 26 Novembre, inclusi. Sul sito sarà presenta una landing page con prodotti scontati fino al 90%, che verrà aggiornata quotidianamente. Previsti sconti da urlo come il 17% sull'iPhone 7 e ben il 38% di sconto sul nuovissimo smartphone di punta di casa Samsung, il Galaxy s8. Le appassionate di make up e prodotti cosmetici potranno approfittare di articoli scontati fino al 92%, mentre per l'abbigliamento saranno presenti sconti fino al 60% in base alla merce selezionata.

Per il Black Friday di Piucodicisconto.com, inoltre, saranno presenti 2 codici sconto esclusivi da sfruttare cumulandoli alle offerte già in corso. Un primo codice permetterà di ottenere un ribasso del 30% sui deal "Vicino a te" offerti dal sito, mentre l'altro, uno sconto del 10% sulla sezione viaggi.

Amazon
Durerà tutta la settimana che andrà dal 20 al 26 Novembre anche il Black Friday di Amazon, sicuramente uno tra i più attesi eventi dagli amanti dello shopping online! Il colosso Amazon è sicuro e affidabile, vanta una tra le assistenze clienti migliori al mondo ed è sempre carico di nuovi prodotti di ogni tipo, che possono vantare di prezzi già ipercompetitivi quando non in saldo. Grazie al Black Friday una selezione di prodotti molto ampia accederà a saldi che toccheranno soglie del 50%. I prodotti verranno resi disponibili a rotazione, con offerte flash super esclusive.

Ebay
Ebay offrirà sconti fino al 50% ma soltanto su una selezione dei migliori deal di alcune categorie selezionate. Le categorie coinvolte nella promozione saranno: Fashion, Home&Garden e Tech. Una splendida opportunità che consentirà di risparmiare su abbigliamento, arredamento e tecnologia, i settori in assoluto più richiesti da chi acquista online.

Adidas
Gli amanti dello sport, dell'abbigliamento casual e dell'attrezzatura sportiva professionale non potranno di certo farsi scappare il Black Friday di Adidas. L'azienda, dal 22 al 27 Novembre inclusi, apporrà ai propri prodotti uno sconto extra del 30% senza fare distinzione alcuna tra nuove e vecchie collezioni. Saranno dunque scontati ulteriormente, in maniera cumulativa, anche i prodotti già in saldo come quelli presenti nella sezione "Ultime taglie" o "Outlet"!

Carrefour
Black Friday anche per la spesa di tutti i giorni grazie alla convenienza Carrefour: lo store online della catena di supermercati francese offrirà sconti altissimi su prodotti alimentari, per la cura della persona e per la detergenza della casa. Carrelli pronti, però, perché in questo caso le offerte saranno attive soltanto nella giornata del 24 Novembre! Gli sconti presenti online e presso i punti vendita fisici delle grandi aziende saranno infiniti: il Black Friday, importato dagli stati uniti, è ad oggi entrato a pieno regime anche nella cultura italiana. La data è diversa ogni anno: negli USA cade il venerdì successivo al giorno del Ringraziamento, che tradizionalmente si festeggia a fine Novembre. In questo caso, la vera data prevista per il Black Friday 2017 è il 24 Novembre, anche se molte aziende preferiscono "celebrarlo" con sconti esclusivi per l'intera settimana.

 

BLACK FRIDAY, 10 CONSIGLI PER EVITARE TRUFFE ONLINE

 

Il giorno dei grandi sconti e delle offerte speciali è alle porte: venerdì 24 novembre sarà possibile effettuare acquisti online a prezzi davvero convenienti. Ma attenzione, la possibilità di incorrere in truffe è elevata: per evitare brutte sorprese con lo shopping online, bastano pochi accorgimenti. Optime, Osservatorio permanente per la tutela in Italia del mercato dell'elettronica, ha infatti messo a punto un vademecum di pratici e semplici consigli per evitare le truffe online. La neonata federazione ha lo scopo di tutelare i consumatori e di far rispettare la leale concorrenza tra imprese nel settore dell'elettronica di consumo in Italia. Gli italiani spendono ogni anno circa 15 miliardi di euro per l'acquisto di prodotti elettronici, quasi un punto di Pil. A fronte del crescente allarme relativo alle truffe online (sono almeno 200 milioni gli euro spesi dagli italiani per acquisti su siti online non regolari), nel tentativo di tutelare i consumatori, Optime ha stilato un semplicissimo vademecum fatto da 10 buone regole per evitare brutte sorprese acquistando in rete prodotti elettronici:

1) Verifica che siano correttamente riportati i dati della società titolare della attività commerciale (nome della Società, numero di Partita IVA, numero di registrazione al Rea e Sede).

2) Controlla sempre il metodo di pagamento: se sul sito sono stati inseriti i loghi delle principali carte di credito ma poi puoi comprare solo tramite bonifico bancario, questo è certamente un campanello d'allarme.

3) Presta attenzione alla scontistica: se c'è una differenza enorme (magari di 3 o 4 volte) tra il prezzo di partenza ed il prezzo al quale viene venduto il prodotto ci può essere qualcosa che non va.

4) Non fidarti mai al 100% delle recensioni: soprattutto quando sono positive. Cerca di capire se l'utente che ha dato 5 Stelle sia una persona reale e verifica l'eventuale esistenza di sue recensioni su altri venditori.

5) Controlla che le modalità di recesso e ripensamento, così come le condizioni per la garanzia, siano chiare e inequivocabili.

6) In relazione all'acquisto di materiale elettronico, bada che sia specificato che hai diritto al ritiro del tuo vecchio apparecchio (in ragione del principio Uno-contro-Uno sui RAEE di ogni dimensione) senza costi aggiuntivi.

7) L'etichetta energetica per alcuni prodotti, come televisori, frigoriferi, lavatrici, lavastoviglie e aspirapolvere è obbligatoria. Questa indicazione non è invece richiesta per alcune tipologie di prodotti più piccoli, come ad esempio smartphone, tablet, PC e rasoi elettrici.

8) Dal 1° Ottobre 2017, per legge, ogni televisore deve disporre dello standard tecnico T2 con HEVC. Qualora non fosse specificato, ci troviamo in presenza di un prodotto molto probabilmente non a norma.

9) Diffida se ti vengono proposti accordi "strani" o formule di marketing piramidali per le quali, a fronte di acquisti di persone da te coinvolte otterrai un bonus, o addirittura un guadagno. Il meccanismo "invita un amico" è, di per sé, legittimo ma spesso non sono chiare le modalità e ci possono essere problemi.

10) Un campanello d'allarme piuttosto evidente sono le somiglianze, nel nome e nella grafica, con società molto note. Diffida: sono studiate appositamente per sembrare un Brand ben conosciuto e carpire la tua fiducia.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
black fridayblack friday scontiblack friday shoppingblack friday acquistiblack friday offerte
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Kia svela la nuova generazione della Niro

Kia svela la nuova generazione della Niro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.